Parco delle Madonie: due proposte per lo sviluppo del territorio

1 Commento

  1. Pollice verde ha detto:

    Dovrebbe essere doveroso trovare anche una soluzione per i cinghiali che sono arrivati fino dentro il paese ,per non dire dei svariati danni e desolazione che lasciano nelle campagne dopo le scorribande notturne , e dei daini che ormai sono diventati competitivi con i cinghiali, non possiamo recintare i terreni come si recintato le carceri !!!!!!!! Non si riesce ne a seminare ne a trapiantare alberi da frutta perché l’indomani i cinghiali da come scavano rompono gli apparati radicali e i daini danno il colpo di grazia mangiando i germogli . Chi ci tutela , presidente chi ci tutela ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.