Parco delle Madonie, nel 2019 quasi un milione di presenze. Cefalù da record

3 Commenti

  1. u paisi non pervenuto ha detto:

    naturalmente di noi neanche se ne parla….

  2. vincenzo vignieri ha detto:

    Bene portare a conoscenza dei risultati.
    Tuttavia, per maggior trasparenza e rilevanza, il parco avrebbe dovuto approfondire l’analisi in almeno due aspetti.
    Un valore delle presenze turistiche stabili a circa 1 milione (949.501) e un incremento degli arrivi da 229.176 nel 2018 a 244.713 nel 2019, determina una riduzione della permanenza media. Infatti il numero di pernottamenti medi per turista passa da 4,1 a 3,8 notti. Un bel -0,3! Più turisti sì, ma di prossimità molto probabilmente.
    Inoltre, sarebbe stato più utile comunicare un dato che rivelasse la distribuzione geografica delle presenze e degli arrivi, per meglio comprendere l’intensità di questo turismo nei diversi paesi. 1 milione (949.501) di presenze, includendo Cefalù, non è un dato significativo per i paesi delle Madonie dove mediamente un turista si ferma per poco più di 1 notte.

    • Mariuzzi ha detto:

      Ci sarà qualche errore. Noi siamo fra i primi tre paesi più turistici d’Italia…infatti il nostro corso è strapieno di turisti che passeggiano giorno e notto, dal lunedì alla domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.