PD Castelbuono: La parità di genere, una battaglia democratica

Forse ti piacerebbe leggere...

11 Commenti

  1. Io sono Giorgia ha detto:

    Si sente molto parlare della svolta femminista di Letta perché avrebbe proposto due donne come capogruppo. Io, certo femminismo della sinistra proprio non lo capisco. Ma cos’è la parità se non competere ad armi pari per poter eventualmente dimostrare di essere più capaci e meritevoli dei colleghi maschi?
    Certo che essere messe lì da un uomo perché dice che il genere femminile non è abbastanza rappresentato è sconfortante. Le donne devono emergere perché capaci e meritevoli di avere quel ruolo, non vogliono la carità di nessuno.
    A parte il fatto che la mossa di Letta mi sembra la solita mossa populista da Pd data la polemica di poco tempo fa che evidenziava la bassissima componente femminile del partito di sinistra… Proprio quel partito da sempre “incline” alle uguaglianze? Fate solo ridere.
    La parità di genere deve essere guadagnata sul campo per merito delle proprie capacità personali, non “concessa” da un Letta o da un Musumeci di turno. Care politiche di sinistra, se siete così brave, emergerete da sole come la Meloni, non sarà certo una legge a farvi brillare.

  2. E.T. ha detto:

    La Meloni ahahahaah! La Meloni che donna! ahahahah! La Meloni che politica ahahahah!
    Non si capisce se è meglio come donna o come politica. DIfficilissimo stabilirlo

  3. E.T. ha detto:

    lo hai capito pure tu. chissà se lo ha capito lei. ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!

    • Io sono Giorgia ha detto:

      Ridi, ridi. Una donna che porta un partito dal 4% al 20% in tre anni solo con la propria coerenza, senza promettere 80€ al mese e senza promettere reddito di cittadinanza ti fa ridere? Dovresti solo inchinarti e rispettarla anche se non condividi le sue idee.

  4. E.T. ha detto:

    Che donna!! Che coerenza! ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!
    Cosa dice quando parla? ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!

  5. E.T. ha detto:

    allora rido, patriota!, eroe! ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!ahahahaah!

    • Antonio ha detto:

      questa è la sicumera e supponenza che fa si che il PD, presunto partito popolare, sia votato dalle élite dei parioli che hanno in toto sposato politiche europee disegnate ad hoc su Germania e dintorni

      • L'uomo forte ha detto:

        L’ultimo partito veramente popolare è stato il PNF ma solo perché la gente era totalmente ubriaca di quello che parlava con le mani ai fianchi così come più tardi è stata ubriaca di Fini, di Berlusconi, di Salvini.

  6. Antonio ha detto:

    piuttosto, ma i fragorosi aderenti al movimento cinque stelle, compreso il presunto animatore testa pensante ed intellettuale dai grandi trascorsi accademici, dove sono finiti? come prevedeva chi si riferiva all’Uomo Qualunque, hanno fatto la stessa fine, con il comico creatore che come Crono vuole divorare i suoi figli che non vogliono fargli fare il padre padrone. Una volta ricordo commenti di lunghezza brezneviana (e deliranti in egual modo) ora il silenzio è calato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.