Petrolio a Petralia Soprana? Sindaco dice “no” alle trivellazioni

Forse ti piacerebbe leggere...

2 Commenti

  1. Antonio2 ha detto:

    Probabilmente la scelta del sindaco di Petralia sarà stata quella giusta, non saprei, dovrei conoscere meglio l’argomento e a quanto ammonterebbero le eventuali ricadute economiche sul territorio. Un territorio come quello del sud che sopravvive con un assistenzialismo estremo che continua ad indebitare le casse dello Stato e della Regione Sicilia. Vedo e constato che spesso che si dice NO NO NO NO a tutto e a prescindere. Tutto si può toccare, ma non nel mio “giardino”.
    Io dico che l’importante è avere una politica economica (p.e. turismo, arte, artigianato, industria alimentare,…) che ci permetta di vivere in autonomia senza la “mammella” del pubblico-assistenzialismo. Attualmente vedo poco e niente di tutto questo.

  2. antonio ha detto:

    guarda la storia del Turismo è diventata il mantra ora…con infrastrutture zero o quasi
    a parse prendersi il fresco io decollo turistico che non sia mordi e fuggi per questi paesi non ne vedo
    meno che mai per l’entroterra delle alte madonie

    condivido quasi in toto Antonio 2
    per me il sindaco ha sbagliato

    a parte che già in passato c’erano stati sondaggi, forse le nuove tecnologie permetterebbero uno sfruttamento economico di eventuali giacimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.