Polisportiva: “Castelbuono Città Europea dello Sport 2014? Adesso si sono perse pure le prove”

3 Commenti

  1. Vincenzo ha detto:

    Che vergogna anche questo

  2. Sport private ha detto:

    E le coppe poi ritrovate, veramente mai perse ma ben conservate e protette anche se non si è capito bene da cosa proteggerle, ora il riconoscimento europeo scomparso, forse anche questo per proteggerlo????? Be per quest’ultimo bastava riconsegnarlo al legittimo detentore….il Comune. Ma si sa le cose comuni si perdono perciò è meglio che a tenerli sia un privato armato di buone intenzioni che con dedizione lo tenga a casa propria.

  3. Antonio2 ha detto:

    Certo che questo “riconoscimento” è nato male ed è pure finito male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.