Promotori per il Teatro Le Fontanelle: “Di delibere di stradelle e di altre cose”

Forse ti piacerebbe leggere...

5 Commenti

  1. DOMANDA ha detto:

    Ma i promotori Teatro Le Fontanelle è un ulteriore gruppo rispetto al comitato per le fontanelle ?

  2. Risposta ha detto:

    Domanda, ma che domanda è?
    Ma dove sei stato fino a ora? Ti ricordi le 1300 e passa firme?
    E soprattutto: chi ti vende questa meravigliosa erba?

  3. Buongiorno ha detto:

    Colui che ricorda continuamente che ha creato il sistema paese , come se in altri paesi tutto questo non esiste e sotto osservazione , e tutto ciò sta mandando in tilt il suo staff.Rassegnatevi seguaci del santone in paese ci siamo stancati del vostro modo di fare .

  4. Ascoltatore ha detto:

    A me dispiace il fatto che si parli ancora della fatidica strada, al di là degli interventi “a caprara” (senza offesa) fatti dal Sig.. Etc etc, del tetto in rame e nn ci siamo resi conto che quell’apertura data in consiglio pubblico in merito alle richieste del gruppo opp, prom e altri intervenuti nascondeva già un insidia: difficile che un progetto esecutivo in fase di completare l’iter per andare in gara può prevedere una variante da consentire un ampliamento della platea (in larghezza) in quanto tale modifica nn rientrerebbe nelle normali varianti…e nn mi dilungo oltre, ma attaccarsi/ci alla strada ed al tetto nn comprendo. In un Teatro la strada di serv potrebbe pure essere utile per carico scarico anche attrezzi scenici

  5. pisciatoire ha detto:

    in questo caso però la strada è in una zona sottoposta a vincolo archeologico e nnn serve al teatro ma … tu lo sai certo a cji serve caro ascoltatore.
    Per il carico e scarico si potrebbe usare il cortiletto dove il sindaco vuole le pisciatoire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.