Ricorso al TAR. 80 attività commerciali di Castelbuono esprimono soddisfazione per la sospensione dell’ordinanza 140

6 Commenti

  1. domanda e risposta ha detto:

    Quante di queste ottanta fanno parte del cosiddetto CCN?
    Nessuna!!!!!!!!

  2. Congratulazioni ha detto:

    Però scredita mediaticamente come su solito chi cerca di far valere i propri diritti, buttandolo nella gogna mediatica

  3. Giuseppe ha detto:

    Per i ricorrenti ricordatevi di inviare nel più breve tempo possibile la messa in mora all’amministrazione comunale, in vista della sentenza. Possono inviarla anche soggetti che non hanno partecipato al ricorso al TAR, inviando PEC o raccomandata RR, includendo copia non originali delle spese sostenute

  4. in autotutela ha detto:

    in autotutela si devono già annullare le multe già emesse!
    o si levano solo alcune multe in autotutela?

  5. A Sfregio ha detto:

    Ha emesso l’ordinanza 164 con le medesime direttive della ordinanza 140 sospesa dal TAR. Anzi peggio.
    A sfregio di buon senso e leggi.

    Ma veramente Castelbuono merita questo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.