Rimozione delle pietre del Castello e creazione di una strada. L’inquietante ricostruzione fotografica a cura dei Promotori Le Fontanelle

Forse ti piacerebbe leggere...

29 Commenti

  1. Enzo Biundo ha detto:

    Io sono nato in via Arco Monte nel 1958, il Castello è dietro il Castello era, come tutti i bambini di quella zona, il nostro luogo di giuochi.
    A mia memoria, in quel posto, non è mai esistita una traccia di strada che possa definirsi tale.

  2. Magistrato ha detto:

    Piuttosto che scrivere sui blog, scrivete alla Procura come fa lui, se ne avete il coraggio!

  3. Qualunquista ha detto:

    Visto questo bellissimo lavoro di spulciamento ( ovverosia fanno le pulci al sindaco pro-tempore ), dove viene dimostrato che la strada non è mai esistita, quindi significa che l’inquilino di via S.Anna ha fatto fare quella traccia abusivamente.
    A questo punto vorrei capire le forze dell’ordine ( vigli urbani, carabinieri e forestale ) che cosa intendono fare di fronte all’abuso.
    Se questo viene fatto da un cittadino qualunque, vengono bloccati i lavori avviene il sequestro dei mezzi vengono elevate multe salatissime per finire ad una denuncia penale per l’abuso.

  4. trasparenza ha detto:

    Chiedo che vengano pubblicati gli atti amministrativi che hanno autorizzato le opere che si vedono rappresentate nelle foto pubblicate

  5. Con le dovute e imperiali proporzioni.......... ha detto:

    …….. come se la Raggi a Roma scavasse una strada ai fori imperiali!!!!!!!! Sarebbe subito ARRESTATA!!! Qua invece non solo non si viene sentito almeno “come persona informata dei fatti” ma addirittura si continua con arroganza sbeffeggiando la legge e i cittadini. Sbagliare è umano (ma in questi casi non è ammesso dalla legge e spero intervenga con urgenza), perseverare è diabolico (e 720 firme stanno chiusi in un inquietante silenzio).

  6. dica dica ha detto:

    Potrebbe dircelo il progettista se da 40 anni c’è una strada carrabile lì.

  7. antonio22 ha detto:

    Sindaco mi ha convinto la strada esiste da sempre , lo dicono i Democratici per Castelbuono , lo confermano i suoi consiglieri , l’attestano i suoi assessori come faccio a non crederci , lo possono testimoniare vigili e forestali . Peccato che le foto dicono ben altro , come la mettiamo .Bugie bugie come sempre

  8. Vincenzo P. ha detto:

    Non vedo perché non si possa fare una stradella da quel lato. Certo, regolare e con i dovuti permessi. Non abusiva.

  9. Spiegazione ha detto:

    Per la stessa ragione per cui non puoi demolire una navata della matrice vecchia, anche se quarant’anni fa ci passava una pista carrabile.

  10. Punto di domanda ha detto:

    Ora mi chiedo… vi chiedo… e chiedo al primo cittadino…perché perseverare, opporsi, negare, affermare l’impossibile…a tutti i costi. Perché privare i cittadini di un vero Teatro, considerato che gli spazi polifunzionali ci sono già. E chiedo ancora: in risposta ai tanti che lo chiedono, ai mille che hanno firmato, quanti hanno detto a gran voce che vogliono fortemente il polifunzionale???? A parte qualche intervento in favore dell’amministrazione, non mi pare che ci siano grandi numeri a supporto del mostro del Castello… non ci sono motivi sufficienti per continuare questa battaglia…tranne che volerla vincere a dispetto di tutto e di tutti.

  11. FRIDDIFÀ ha detto:

    Perché tu non hai studiato semplice non conosci, come il sindaco i vincoli e il piano regolatore. Quello che conosceva bene Mario 1992.

  12. Texas ranger ha detto:

    Ma le forze dell’ordine a Castelbuono esistono? Se ci siete battete un colpo…

  13. Giuseppe ha detto:

    Mi chiedo come si possa essere così sfacciatamente bugiardi. Ma ci ha preso tutti per deficienti?

  14. Ncolo Piro ha detto:

    Non toccare nulla intorno al Castello. È costruito con pietrame a secco. Consolidare e senza perdere tempo difesa dall’ umidità.

  15. G.P. ha detto:

    Ah Ah Ah…. ma quanto è bella la campagna elettorale!!!!

  16. ARCHITETTO FUTURIBILE ha detto:

    la pista per fare la strada non basta, sarà soppalcata e faremo fare anche un eliporto… unn’avit cchiffar?

  17. a.b. ha detto:

    solo il tuo sindaco non è mai in campagna elettorale. nu lassavi a matri sant’Anna

  18. Utente ha detto:

    Vi vorrei sottoporre il livello di qualcuno dei sostenitori del Sindaco. Francamente chi ha scritto il post e chi ha commentato il post mortifica la Democrazia e la Cultura.

    Sindaco prenda le dovute distanze altrimenti è complice.

    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10222176631597596&id=1618202774

  19. cicco ha detto:

    i sostenitori del sindaco sono tutti di quel livello. Sun s’assumigliani un si pigliani!!!!!

  20. U Re nudi è ha detto:

    La Castelbuono che conta. Che individui….

  21. Bonton ha detto:

    Il degrado culturale e la maleducazione sono certamentee ben rappresentati. Si è visto sin dalla notte dell’11 giugno 2017 con l’invasione dell’aula consiliare con le bottiglie in bocca ed i piedi sulle sedie.

    • Re Buggiardello ha detto:

      Si sembrava una cosa tipo assalto al Campidoglio un gruppo di spelacchiati frequentatori seriali di bar seduti con birra e piedi distesi sulle sedie dell’aula consiliare ricordo anche il loro sorriso beffardo. Ma avete visto il video fasullo del RE BUGGIARDELLO ha fatto la magia della strada dove strada non vi è mai stata. Era più credibile che inventava la storiella che visto che c’era la porta sicuramente c’era una strada. Come lo capisco io nessuno

  22. il fior fiore ha detto:

    Se non questi chi potrebbe votare per lui?????

  23. l'inizio della fine ha detto:

    Il sindaco ieri dietro il castello raccontando la verità che non è mai la verità è stato fiacco, si è difeso male, a corto di argomenti e non ha mostrato di avere niente per difendersi da questo articolo che lo inchioda. Sono le 22,00. Fra poco sarà notte fonda.

  24. 1992 ha detto:

    Qui gladio ferit gladio perit.

  25. Deltaplano ha detto:

    La cosa strana è che arrivati in prossimità delle Fontanelle c’è a sinistra un rialzamento delimitato da una ringhiera che arriva in corrispondenza di una porta. Il sindaco afferma che a destra del rialzamento ci sarebbe una traccia che arriva ad altre aperture… peccato che queste non sembrerebbero al livello del terreno ma rialzate. Quindi si tratta di una pista di atterraggio? Chiedo per un amico…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.