Si è insediato il consiglio dell’Unione delle Madonie. Nominato l’organo direttivo

2 Commenti

  1. Franco Scancarello ha detto:

    COME VOLEVASI DIMOSTRARE…………..
    L’esito che purtroppo prevedevo si è verificato. Gli stessi autori della, per me illegittima elezione del Consiglio d’Amministrazione del Consorzio del Distretto Turistico, hanno consumato un ulteriore strappo al bonton politico e al rispetto istituzionale, aggiungendo altre forzature e divisioni a un territorio già abbastanza divaricato.
    Ripeto ogni motivazione addotta è destituita da ogni fondamento ed è solo funzionale ad affermare la primazia di gente poco rispettoso della democrazia e abituata a prevaricare gli altri.
    La cosa che più stupisce è che sono arrivati a definire ” qualcuno ” 61 cittadini aspiranti Sindaci e Consiglieri Comunali di 5 comuni aderenti A detta Unione. Qualcuno in sede di Consiglio dell’Unione, sarebbe addirittura arrivato ad affermare che si trattava di una operazione di strumentalizzazione politica la richiesta con la quale i 5 Candidati a Sindaci a nome dei 61 avevano rivolto a tutti i 48 componenti del Consiglio dell’Unione e ai 16 Sindaci dei comuni aderenti.
    Rimango allibbito di tali comportamenti e spero che ognuno sappia assumersi le responsabilità del proprio operato.

    • Giuseppe ha detto:

      Sig. Scancarello, ha perfettamente ragione. A proposito di distretto, se ne sa più qualcosa dell’udienza che si doveva tenere per legittimarne il presidente, oggi dimesso, oppure è stato tutto insabbiato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.