Siamo nelle mani di nessuno: Comune di Castelbuono senza guida

Forse ti piacerebbe leggere...

4 Commenti

  1. obiettivo ha detto:

    Certo bisogna ammetterlo ci vuole un gran coraggio, almeno da parte di alcuni firmatari, a dire quanto si legge sopra. Dimenticano che se si parla del problema Fontanelle non è certo per merito loro; loro avevano fatto tutto il possibile affinchè il problema non esistesse, avevano perso il finanziamento.
    Poi parlare di recinto da parte dell’attuale giunta comunale, una vera esagerazione. Sono presenti e tra la gente contro a quanto succedeva prima nella ex amministrazione dove i presenti erano pochi.
    Di altri di questi soggetti in precedenti giunte, perchè e da tanto che fanno politica, si racconta che bisognava chiamarli e pregarli per farli “pervenire” in giunta.
    “Salvaguardare la propria poltrona” all’attuale giunta e puro idiozia, sarcasmo, un brutta battuta, frase maldestra, …… ma signori (sic !!! si fa per dire) di quali persone stiamo parlando, parlate di voi stessi ???? . La vostra è rabbia pura, o come diciamo noi castelbuonesi “raggia” che ancora non si placa, siete voi (le menti sopraffine) i mestieranti della politica, che senza la “poltrona” vi sentite male. Offendete i castelbuonesi con le vostre bieche illazioni, ricordatevi che siamo un popolo di menti sopraffine che si sono sempre fatte rispettare ed apprezzare nel circondario e nel “mondo” e sanno giudicare, cosi come sapranno giudicare quando si tratterà di scegliere i prossimi rappresentanti che, statene certi, non sarà nessuno di voi.

  2. ANTO ha detto:

    IL VERO CINEMA E’ QUELLO CHE FATE VOI OGNI GIORNO.
    PENSATE ALLA NUOVA CIRCONVALLAZIONE PENSATA AFFIDATA E DIRETTA DALLA VOSTRA REGIA.
    A CASTELBUONO LE FONTANELLE BISOGNEREBBE ABBATTERLO UN VERO SCEMPIO DAVANTI AL CASTELLO BISOGNA CHIEDERSI COME MAI IN PASSATO SI E’ POTUTO COSTRUIRE UNA STRUTTURA COSI BRUTTA DAVANTI AL CASTELLO. E COME MAI ANCORA OGGI SI TIENE QUESTO SCEMPIO. ALTRO CHE RESTAURO.

  3. baronciani ha detto:

    “Che la vicenda dell’ex cinema Le Fontanelle, dall’amministrazione Tumminello fosse stata gestita male, si era compreso fin dall’inizio.”

    Questa frase è proprio un capolavoro della lingua italiana.

  4. Pietro Mazzola ha detto:

    Imprecisi firmatari del documento, nel novero di tutta la vicenda raccontata in maniera molto imparziale e imprecisa, avete dimenticato di scrivere un passaggio molto importante. Il sottoscritto in consiglio comunale ha invitato l’amministrazione a portare in procura tutte le carte di questa oscura vicenda.
    Ho proposto questa soluzione consapevole che il sindaco, l’assessore e l’amministrazione tutta in questa vicenda non hanno niente da rimproverarsi, anzi hanno fatto anche l’impossibile per cercare di non far perdere il finanziamento. Voi che avete scritto sapete bene quello che è successo e dove sono da ricercare le responsabilità. Ma è più comodo fare orecchio da mercante e addossare sempre le colpe all’amministrazione. Ma La gente spero abbia capito e abbia capito che i maestri delle bugie e delle illazioni non abitano in Castelbuono in Movimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.