Sono in corso i lavori di trasloco del Museo Naturalistico Francesco Minà Palumbo

1 Commento

  1. Sandro Morici ha detto:

    Diligentemente Castelbuono Live ci tiene informati sulle fasi di trasloco del Museo. Già il 9 febbraio u.s. abbiamo avuto modo di intervenire (cfr. ns. commento in merito alla notizia). Oggi riproponiamo l’APPELLO: nel trasloco manca l’opera più importante del nostro scienziato, proprio l’Iconografia della Storia naturale delle Madonie. Seicento tavole finemente dipinte dal Minà Palumbo, che, se fossero acquisite a completamento della donazione degli eredi naturali (la famiglia Morici), renderebbero il MUSEO-PINACOTECA un complesso unico nel patrimonio museale-artistico del Sud d’Italia e una fonte di ricchezza non solo culturale. Visto il totale fallimento fino ad ora delle Istituzioni comunali nel recuperare completamente e a costo zero le opere dello scienziato-artista più illustre della storia di Castelbuono, sarebbe auspicabile che tale impegno rientrasse nei programmi elettorali dei vari soggetti politici che si apprestano tra qualche mese a governare il paese, che a sua volta ha inderogabile bisogno di un rilancio concreto dei suoi beni culturali con le conseguenti ricadute socio-turistico-economiche. Il vero cambiamento della politica sta nel perseguire in pratica “il bene comune”…e questo è a costo zero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.