Sulla questione degli “inviti speciali” interviene il sindaco Cicero

Foto di Vincenzo Di Stefano

Forse ti piacerebbe leggere...

15 Commenti

  1. 2007 ha detto:

    ecco ci risiamo con la nostalgia per il 2007, per una stagione politica diametralmente opposta a questa. Il sindaco sottolinea che questa fantastica idea di invitare certi e dico solo certi ragazzi e’ avvenuta a quel tempo, come a dire e ribadire, se qualcuno lo avesse dimenticato, che SOLO in quel tempo prendeva idee geniali. Non perde occasione per accusare l’opposizione, che in tante altre occasione dice di non considerare e poi, invece, gli risponde sempre con tono piccato. Al di la di tutto sindaco, da tempo ci siamo accorti tutti che lei non ha più’ idee, che la situazione politica che ci sta facendo vivere e’ quella più’ inutile degli ultimi anni. Lei avrebbe dovuto invitare rendendo trasparenti i criteri. Ci siamo accorti tutti di assenze clamorose di castelbuonesi che vivono fuori da tempo e che hanno dato lustro, prima di tutto a se stessi e poi al nostro paese. C’erano invece giovani laureati di fresco che ancora, giustamente, non hanno neanche avuto modo di provare le loro capacita’. A proposito che fine hanno fatto gli ambasciatori??? Lei pensa sempre di essere avanti un po’a tutti, ma nulla,mi creda lascia pensare piu’ questo, altrimenti non avrebbe tratto i suoi per andare con parecchi rappresentanti della ex amministrazione. Alla fine, solo alla fine, dice che dara’ risposte anche alle altre questioni che riguardano il governo del paese…e sarebbe ora, visto che, anche il secondo anno e’ passato e ancora non abbiamo visto nulla, se non il suo enorme presenziassimo e qualche strafalcione di un suo assessore…poi il nulla come il silenzio della sua giunta.

  2. Caro ha detto:

    caro sindaco ,
    Grazie per la pronta risposta che tuttavia manca ancora di chiarezza nel nodo cruciale .in che modo il talento di neolaureati avrebbe portato lustro alla nostra castelbuono ? Perché tutto il suo discorso è un esempio mirabile di girovare senza meta all maniera di chi sa di avere fallato ma non si arrende . Dietro la madre sant’ Anna vorrei vedere i castelbuonesi fedeli e oranti. Donne , uomini, bambini. Giovani coraggiosi rimasti in paese a ingegnarsi nel generare mestiere per se stessi e per gli altri. Giovani che in paese producono cultura.
    Che vincono la battaglia più difficile : mettere a frutto il talento al sud.

  3. Oscar Wilde disse ... ha detto:

    Excusatio non petita accusatio manifesta.
    Presidente Piscitello … glielo traduca.

  4. contribuire senza polemiche ha detto:

    Oramai non sa più che cosa dice quando parla.
    Per il tormentone ideale manca solo il 1985, anno zero della POLITICA a Castelbuono, e gli operosi che si alzano alle cinque del mattino. Ma anche gli irriducibili che vanno a letto alle cinque del mattino che con la loro incessante frequentazione di bar fino all’alba sorreggono l’economia del sistema paese.
    Qauli sarebbero questi gruppi di persone di cui lui valuta il ruolo e l’attività che hanno svolto nell’anno precedente o nell’anno in corso? Qualcuno dei 723?
    Chi sarebbero questi professionisti che si sono distinti per innovazioni e conquiste di nuovi mercati? CONQUISTE DI NUOVI MERCATI!!!!!!
    A parte i soliti insignificanti invitati, dietro Sant’Anna l’unico che abbia realmente dato lustro al paese mi pare sia stato il dott. Rosario Mazzola, valente medico a Verona.

  5. Santino leta ha detto:

    Caro sindaco se vuole posso regalarLe un paio di ventose, potranno aiutarLa ad arrampicarsi sugli specchi.
    Santino leta

  6. La Verità ha detto:

    Non è vero che nella storia politica di Castelbuono nei giorni di Sant’Anna non si è fatta polemica. Quando era Sindaco Tumminello avete fatto il diavolo a quattro per i mancati o ritardati inviti al corteo o alla processione. È inutile continuare a dire bugie. Ormai quelli che ci credono ancora sono rimasti ben pochi.

  7. Il Conte di Castelbuono ha detto:

    Signor Sindaco, quando non ci sono contenuti e risposte, spesso è opportuno valutare l’ipotesi di non rispondere a tutti i costi; lei mi sembra non perda occasione di aprire bocca solo per dargli fiato.

    P.S. Di questo passo, nei futuri vocabolari, alla voce SISTEMA PAESE, sarà allegata una foto del nostro caro sindaco.

  8. Nomi ha detto:

    Sig. Cicero, punto di partenza della trattazione dell’argomento è l’elenco degli invitati disponibile e leggibile in chiaro. Di ciascun invitato, sia indicata anche la date di nascita , trattandosi di un comune e non di una città metropolitana ( come lei signor Cicero sogna) per non incorrere in distorsioni causate da omonimia. In caso contrario sono solo chiacchiere che avvalorano la ‘vracata’ che avete combinato. Saluti

  9. Sara ha detto:

    Nomi e motivazioni. Storia vergognosa.

  10. Antonio tumminello ha detto:

    Da consiglieri di opposizione il sindaco è il presidente del consiglio preferivano non partecipare al corteo delle chiavi.

    Oggi invece bardati di fascia…riscoprono il culto.

    https://www.castelbuono.org/i-consiglieri-perdono-le-chiavi-e-non-partecipano-al-corteo-il-sindaco-ci-riferisce-la-sua-versione-dei-fatti/

    Non posso assumermi la paternità dello scritto, troppo simpatico, … inviato da un Concittadino Attento

  11. Personalismi ha detto:

    Sign. Sindaco non le sembra eccessivo far scadere ogni critica ricevuta in qualcosa di personale? Siamo stanchi di questo tirare in causa sempre l’ex sindaco… le questioni sono spesso molto più ampie. Trovo questo atteggiamento strumentale. D’altronde in questo sport era maestro Berlusconi. Chi governa deve essere disponibile al confronto e anche alle critiche.

  12. Il giocattolo si è rotto ha detto:

    Ci dica il sindaco chi sono stati tutti questi compaesani che l’hanno ringraziato calorosamente del suo gentile pensiero? Forse il figlio di qualche amico intimo suo del ’92? Forse qualche professionista che si distingue nel resto del mondo IL MONDO che era a Castelbuono ma non alla processione? E ci dica sempre il sindaco del perché molti giovani professionisti che si distinguono nel resto del mondo IL MONDO hanno disertato in massa la processione? E’ successo qualcosa? Anche questi hanno bisogno di certificare la loro esistenza?

  13. Occasione perduta ha detto:

    L’ennesima occasione perduta per starsene zitto. La credibilità e la popolarità sono ormai ai minimi storici, non occorrono sondaggi, basta guardarsi intorno. Ogni post è una valanga di commenti negativi. Dove sono finiti i suoi sostenitori?

  14. Pino ha detto:

    Egregio sig. Cicero ma perché continua ad ostinarsi…….non credo lei sia nelle condizioni di replicare o comunque di dibattere, le bugie hanno le gambe corte. Piuttosto rifletta bene su la vera opportunità che le è rimasta…..dimettersi

  15. Antonio ha detto:

    Se la devozione a Sant’Anna si misura con il perché a lui si e a me no siete messi male, tanto vale non fare più la processione, così non litigate per chi deve sfilare con l abito buono il giorno 27 per mettersi in mostra, siete vergognosi a destra a sinistra e a centro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.