Test sierologici COVID-19: a Castelbuono su 60 persone solo in 7 danno il consenso al prelievo. I primi dati “molti guariti senza saperlo”

Forse ti piacerebbe leggere...

3 Commenti

  1. sempre più in alto ha detto:

    Meglio non sapere niente e accalcarsi ai tavoli dei bar, in piazza e al mercato. Anche sotto questo aspetto siamo ai vertici in questo paese. Se fossero chiamati a raccolta dal generale Pappalardo e dai gilè arancioni invece correrebbero

  2. Fabrizio ha detto:

    “.. che specifichiamo significa di fatto aver superato l’infezione.. ” non è corretto. Avere le IgM alte, a seguito del testsierologico, significa avere l’infezione virale ancora in corso.

  3. Marco ha detto:

    E infatti il test sierologico misura sia le IgM che le IgG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.