Tumminello: “il sindaco faccia più aggiornamenti e meno gite in macchina”

7 Commenti

  1. Chapeau ha detto:

    10 minuti di applausi!

  2. Annuzza ha detto:

    Consigliere Tumminello ma lei è sicuro di quello che dice? Perché sono fatti gravissimi. Sono sconvolta.

  3. Maricetta ha detto:

    Io non sono il consigliere Tumminello e i fatti li conosco pure, e li conoscono pure gli amici del sindaco che zittiscono chi queste cose le vede e le dice. Quando si vota bisogna conoscere le persone e i fatti, altrimenti chiunque può dire che l’asino vola, come Fontana che descrive come un successo la scelta di portare i malati nelle Rsa

    • Io non mi merito questo ha detto:

      Si dice che ogni popolo ha il governo che si merita. Ma Castelbuono non si merita questo! Abbiamo questo a causa di una stupida legge tutta siciliana che permette di andare al potere una minoranza.
      Faccio un esempio: con la legge attuale, se ci sono 10 candidati sindaci e tutti prendono più o meno gli stessi voti, sale un sindaco con l’11% dei consensi. Qui gli è bastato il 40%

  4. artigiano ha detto:

    Ho ascoltato il discorso del consigliere Tumminello che ho trovato più interessante di quello del Presidente Conte.
    C’è un passaggio sull’utilizzo dei soldi lasciati a disposizione dell’Amministrazione Comunale che mi ha fatto capire un possibile motivo che fa decidere di non utilizzarli ora in questo momento drammatico. Tra due anni i soldi forse serviranno ad un altro scopo.
    DOVETE CAPIRE CHE ORA servono alla sopravvivenza dei lavoratori autonomi, delle partite iva, degli artigiani e dei commercianti, che sono rimasti un piccolo numero che non ha importanza elettorale, ma quel piccolo numero tiene in piedi il paese.
    Non ho capito cosa vuol dire Tumminello sulle residenze date per lavorare e chiedo a qualcuno di spiegarlo.

  5. Maratona ha detto:

    Chissà perché fra due anni? Nel 2022. boh. Cosa ci sono le olimpiadi nel 2022? Mah!

  6. Imprenditoria Castelbuonese ha detto:

    Tutte i cittadini che hanno partita iva e parlo degli artigiani , commercianti ,imprenditori ,agenti di commercio , gente che con il loro lavoro quotidiano tengono a galla l’economia paesana , queste persone stanno fermi oramai da due mesi , chiusi nelle loro case e impossibilitati a uscire , per andare a lavorare .
    E il momento che il nostro comune ,visto che ci sono i soldi a disposizione intervenga per sostenere queste attività che grazie al Covid 19 sono tutti in agonia .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.