Uniti per Castelbuono ai candidati sindaco: “Dateci la possibilità di esporre la verità”

12 Commenti

  1. obiettivo ha detto:

    Smettetela ai cittadini interessa altro, interessano i programmi e non i vostri accordi che visto e sentito quanto avete fatto trasparire dall’unico comizio fatto insieme il vostro intresse erano i posti in giunta e nient’altro. Meno male che il gioco è saltato i castelbuonesi non hanno bisogno di queste cose, rassegnatevi e metterti da parte o come direbbe un giocatore di calcio appendete le scarpine al chiodo.

  2. ANTANI ha detto:

    Per carità, risparmiateci il piagnisteo..
    Il progetto non é decollato ne prima quando andavate con i vostri piedi, ne dopo quando vi siete uniti a Castelbuono in comune. E se consideriamo che con la Romé il matrimonio non si é fatto… mi viene da pensare: qualcosa che non va c’é ??

  3. verovero ha detto:

    Uniti per Castelbuono è un movimento politico o una famigliola di circa 3/4 persone?? Ma se nessuno vi vuole un motivo ci sarà. … no voti no party!!

  4. Giulio ha detto:

    …spero che vi servirà come lezione per quando farete “uniti per pollina”.

  5. Vice-sindaco ha detto:

    Il vostro tempo ormai è finito, fate rifettere i cittadini sul migliore progetto politico e non sui vostri interessi di poltrone, Castelbuono ha bisogno di ascoltare la “nuova” classe dirigente che amministrerà questa comunità.

  6. Controllo esterno ha detto:

    Secondo me sono le idee del capo che non funzionano a Castelbuono come a Pollina. Polizzotto non riesce a mantenere atteggiamenti lineari per cui alla resa dei conti non è ben visto e per uno che deve fare politica, ciò implica un fallimento dietro l’altro. Meglio fare l’avvocato che è più congeniale. Si consiglia di evitare il comizio per giustificare accordi o pseudo tali. Ogni atteggiamento di comprovata eleganza sartoriale non è congeniale per un avvocato nonché per i castelbuonesi dove dovrebbe continuare a vivere. Tra l’altro come mai non si è candidato o è riuscito a comporre una lista e cercava accordi non riusciti? Un motivo ci sarà meglio evitare

  7. chiarimento ha detto:

    La presunzione di un piccolo gruppo-4 o5 persone non puo’ trovare spazio nelle piazze di Castelbuono ……pensano che la politica sia vendere voti ….ma hanno perso il senso della realta’ e se qualcuno, nella disperata ricerca di voti, li acquisterà , dovrà giustificare ……. io consiglio di vivere serenamente …chiudere ogni tentativo di vendetta…..e crescere in saggezza….

  8. Poli ha detto:

    Polizzotto deve dire la verità su come si sostituì al sindaco sul palco nominando ipso facto suo zio vicesindaco. E’ questo che deve dire?
    O deve dire come con quell’atto ha voluto puntare la pistola a Tumminello?

  9. lello ha detto:

    Nonostante tutto, Naselli e Mastro Gioacchino una collocazione l’hanno trovata, Mariuzzo pur di vincere una poltrona gliela avrà promessa.
    Chissà a Polizzotto cosa avrà promesso, sono sicuro che saliranno sul palco di Cicero
    Mi auguro che questi soggetti spariscano dalla scena politica per sempre

    • Altro da fare ha detto:

      Sei veramente informato male… nessuno ha promesso niente a nessuno…mariuzzo come lo chiami tu è l unico a non aver stretto accordi con loro… a differenza della Signora Romè e del Sindaco Tumminello…

      • lello ha detto:

        Quello poco informato sei tu, Naselli ed allegra sono in giro a fare piena campagna elettorale per Mariuzzo.
        Non penso senza aver chiesto nulla in cambio, visto i soggetti

        • #mafinitela ha detto:

          Allora non devono chiedere a tutti i candidati sindaci di dar loro la possibilità di fare un comizio per esporre la verità.
          Possono benissimo salire sul palco con il candidato per il quale fanno campagna elettorale e risolvono il problema.
          Sempre che lui li voglia accanto…
          🙂 🙂 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.