Utilizzo e valorizzazione dell’immobile “ex ospedale di Sant’Antonino”. Firmata convenzione tra Comune di Castelbuono e ASP di Palermo

13 Commenti

  1. Elettore castelbuonese ha detto:

    Finalmente dopo tantissimi anni di abbandono, questa amministrazione è riuscita a raggiungere un obbiettivo molto importante, avere a disposizione questo edificio mal ridotto per la nostra comunità .
    Complimenti al sindaco, complimenti a tutta l’amministrazione Tumminello.

  2. Antonio2 ha detto:

    Molti anni fa era stato rifatto l’intonaco delle facciate ed erano stati cambiati gli infissi esterni. Non ho mai capito a che scopo erano stati fatti quei lavori e quindi spesi quei soldi. Speriamo che stavolta vada meglio.

    • utente ha detto:

      in italia va così, si spende e si spande senza motivo.
      A proposito come mai nel plesso scolastico di via Isnello, dopo che erano terminati i lavori, si è rimontato il ponteggio metallico e si lavora sulla copertura?
      Tutto previsto o lavori fatti male e da riprendere (e ripagare)?

  3. Giuseppe ha detto:

    Un importante progetto, già finanziato, grazie all’impegno del Sindaco Tumminello, abbandonato dall’attuale amministrazione.
    A parte l’utilità sociale, immaginate solo quanto lavoro ci sarebbe stato per le maestranze impegnate nei lavori di ristrutturazione e per gli operatori, una volta avviata la struttura.
    Centinaia di migliaia di euro messi a disposizione da Fondazione con il Sud.
    Somme certe e lavori rapidi, senza intoppi, come sono stati quelli di ristrutturazione della chiesa del Crocifisso, oggi Centro Sud.
    Ma la gente ha la memoria corta. Dimentica quello che di concreto è stato fatto dall’amministrazione precedente. Piuttosto che alla concretezza, crede di più alle favole ed ai fantasiosi (ed irrealizzabili) progetti dell’attaule amministrazione, accontentandosi del rifacimento delle strisce pedonali.
    Ci si lamenta che non c’è lavoro, ma se i finanziamenti di Fondazione con il Sud andranno persi, chissà quali giustificazioni produrrà l’amministrazione comunale.

    • Giuseppe ha detto:

      Il mio discorso, con presunzione, non fa una piega.
      Mi piacerebbe conoscere le motivazioni dei tre che hanno messo il pollice in giù.
      Troppo semplice mettere un pollice, solo per partito preso. Meglio argomentare: vi aspetto qui… sempre che abbiate argomenti!

      • rispondo a Giuseppe ha detto:

        Scrivi..
        “abbandonato dall’attuale amministrazione.” Ti chiedo hai letto un comunicato ufficiale con il quale l’attuale amministrazione ha dichiarato quanto scrivi? L’ho afferma qualche amministratore? Se sì, chi?

        “Ma la gente ha la memoria corta.” Parla per te. E’ legittimo fare una scelta diversa dalla tua? Abbiamo memoria e abbiamo votato altro. Scusaci.

        Potrei aggiungere altri commenti al tuo. Ma mi fermo quì.

        Un cordiale saluto.

        • Giuseppe ha detto:

          Grazie per i chiarimenti.
          Quando rivedrò l’ospedale di Sant’Antonino ristrutturato, funzionante e con i nostri anziani dentro, accuditi da dei giovani che finalmente avranno un lavoro vero, ti darò ragione e mi convincero’ che ho sbagliato a votare.
          In caso contrario hai sbagliato tu e come lavoro, i nostri giovani, potranno solo sperare di ridipingere di tanto in tanto le strisce pedonali.

          • rispondo a Giuseppe ha detto:

            Giuseppe non era mia intenzione convincerti che hai sbagliato a votare. Semplicemente ti invitavo, per onesta intellettuale, a riferire la fonte delle tue dichiarazioni. Magari ci stanno lavorando e noi non lo sappiamo. Spero anch’io, come te, che il vecchio ospedale sia reso fruibile e quindi utile per la collettività.

  4. puppini ha detto:

    giuse’ ogni tanto aggiornati e non dire sempre corbellerie solo per partito preso. Aggiornati

  5. Giuseppe ha detto:

    Avete ragione. Ho appreso la notizia dalla registrazione dell’assemblea cittadina del gruppo di minoranza. Però il discorso poteva essere di parte, per denigrare l’operato dell’amministrazione (ma non credo, perché dire bugie, non è nello stile dell’ex sindaco Tumminello).
    A questo punto, ci può dare lumi, solo un amministratore, solo se leggessero questo blog. O, meglio ancora, i fatti.
    Il resto sono solo chiacchiere da bar.
    Riporto sotto, per ogni buon conto, il link con la registrazione dell’affollatissima assemblea cittadina.
    https://www.castelbuonolive.com/video-dellincontro-indetto-dallopposizione-consiglio-comunale-partecipazione-attiva-dei-molti-cittadini-presenti/

  6. Disinformato sono ha detto:

    Un buon amministratore tiene informati i cittadini sui progetti in corso…..il sindaco chiarisca -informi su S.Antonino S.Leonardo ,Le fontanelle ..etc e sui progetti presentati ed in corso ma no a parole ,ma con le carte in mano .Parrare é arti leggia e “IDDU”é di buona loquela.

  7. senti chi parla ha detto:

    Comi e tia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.