Visita del Porta Voce e Deputato del M5S Matteo Mangiacavallo presso l’Isola Ecologica di Piano Marchese

Forse ti piacerebbe leggere...

4 Commenti

  1. Ultimo ha detto:

    Le cooperative meglio che non parlano sono posti di lavoro solo per utilità sociale, perché oggi meglio essere delinquente che onesto. Complimenti finalmente i 5***** hanno avuto il coraggio di dimostrare la buffonata che da anni sentiamo su i rifiuti cavallo di battaglia della vecchia amministrazione. Vedete anche gli asini il risparmio sul gasolio assicurazione e tutte le fesserie che ho dovuto sentire in 10 di passata amministrazione dal palco di piazza Margherita andate dietro un asino zona via mustafa santa croce via geraci per constatare l’utilità e anche lo stato di questi animali mal nutriti sporchi ecc…. Forza 5*****

  2. Elettore castelbuonese ha detto:

    Questo nostro paese quando la gestione della immondizia veniva fatto dal comune costava 450 mila euro,da quando è passato alla gestione dell’ATO ci costa un milioneesettecentomilaeuro ,
    Le cooperative. Delle persone disagiati ci costano seicentomila euro ,i nostri precedenti amministratori si riempivano la bocca che con la differenziata avrebbero ridotto il costo per i cittadini , oramai da tempo costatiamo perché paghiamo veramente tanto che tutto questo è stata una grande presa in giro.
    Alla fine chi paga è sempre il cittadino comune ,è come dice Vecchioni e non ha nessun torto siamo in una Sicilia di Merda.

  3. Robespierre ha detto:

    In una repubblica un re detronizzato non può servire che a due scopi, o a turbare la tranquillità dello Stato e a mettere in pericolo la libertà; o a rafforzare l’una e l’altra. Ebbene io sostengo che il carattere che hanno avuto finora le vostre deliberazioni va direttamente contro questo secondo scopo.

  4. Giuseppe ha detto:

    Parole e pubblicità a costo zero….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.