Ypsigrock: ancora prestigiosi riconoscimenti sulla stampa estera

Forse ti piacerebbe leggere...

2 Commenti

  1. Filippo Botta ha detto:

    Complimenti di cuore ai ragazzi di Ypsigrock che hanno portato nel mondo Castelbuono con la loro proverbiale capacità è professionalità. Come sempre si dice nemo profeta in patria ma gli estimatori sicuramente non vi mancano senza dimenticare che il tempo vi darà anche qui la giusta riconoscenza, ci vuole pazienza

  2. sostenitore della prim'ora ha detto:

    Bravi, appassionati, generosi,leali ,innamorati di Castelbuono,i ragazzi dell’Associazione Glenn Gould , hanno dimostrato, con la loro “storia” ventennale, che l’intelligenza,la competenza, l’ efficienza organizzativa, la tenacia e soprattutto la grande inossidabile Amicizia tra i soci fondatori ( che poi è diventata anche il collante di tutti i giovani impegnati nella realizzazione del festival),sono stati i fattori determinanti del successo di Ypsigrock.
    I riconoscimenti ottenuti negli ultimi anni, fino ai più recenti, devono costituire per loro la più grande soddisfazione, nonchè il premio più bello per gli sforzi e la fatica, le notti insonni e il grande lavoro volontario che consente ogni anno la perfetta riuscita degli eventi.
    Ce l’avete fatta, ragazzi! E chi, come me, vi ha incoraggiato e sostenuto fin dalla prima edizione del 1997, quando le difficoltà sembravano insormontabili e lo scetticismo di tanti poteva dissuadervi dal continuare, non può fare a meno, oggi, di gioire per voi e con voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.