Comunicato Festa di Sant’Anna nel centenario. Pochi invitati alla processione per dare risalto alla religiosità dell’evento

Forse ti piacerebbe leggere...

8 Commenti

  1. Provaprovata ha detto:

    Ma porca miseria! Il bel vestito “oscuro” delle occasioni allora rimarrà negli armadi dei tanti. Non sapete quanto spiace acquisire questa notizia. Speriamo piuttosto che chi presente …ne sia degno e opportunamente motivato.

  2. zanzara castelbuonese ha detto:

    Vogliamo provare, tutti, a metterci un bel vestito elegante e a farci trovare, alle 20:30 al Castello, per partecipare alla Santa Processione?
    Vediamo chi ha il coraggio di dirci che non possiamo prenderne parte.
    I Castelbuonesi, residenti e non, aspettano tutto l’anno questo giorno…
    Ma poi, gli altri anni in cui hanno sfilato le autorità, è stato dato poco risalto alla religiosità dell’evento???

  3. Gioco delle tre carte ha detto:

    Arrizzano le carni.
    Grazie a dio sono ateo.

  4. zanzara castelbuonese ha detto:

    Ho capito!!!! Questa decisione è stata presa per fare in modo che, alla luce della trasparenza dell’ attuale amministrazione (intesa come poco visibile), gli stessi potessero mostrare le loro facce a coloro che li hanno votati!!

    • Looney tunes ha detto:

      Certo è dura, dopo tanti anni, rassegnarsi al declassamento da élite riverita a plebe anonima

      • Candido ha detto:

        Eh no! Stiamo sicuri. Agli occhi di sant’Anna non si può barare. E non è certo un misero umano giudizio a indagare nel cuore di ciascuno se chi c’è vi è per esibizionismo da ieri, da oggi, da sempre…o meno.

        • Looney tunes ha detto:

          Quindi se si va per fede (come molti vanno), non si avverte l’esigenza di differenziarsi per l’abito scuro e la candela in mano. Semplicemente si disperde fra i fedeli.

  5. indignata ha detto:

    pochi invitati alla processione per dare risalto alla religiosità dell’evento!!!!!!!!!mi soffermo solo su questa frase.intanto pochi non mi sono sembrati poi di quale religiosità si sta parlando se quelle persone a piedi scalzi vengono posizionati per ultimo? si ricorda da diversi anni al comitato sant’anna che le persone scalze DEVONO essere posizionati dietro sant’anna perchè è a lei che chiedono aiuto non di certo alla banda ne tanto meno all’amministrazione o a tutte quelle persone che non ci rappresentano un bel niente!la religiosità sono le persone a piedi scalzi solo che non contano niente!di chi è la colpa di questa vergogna???si faccia avanti e dopo che lo avrà fatto,ci illumini se è il caso di andare ancora a piedi scalzi se dobbiamo chiedere aiuto a tutti tranne che alla nostra santa!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.