Dichiarazione del coordinamento delle associazioni del privato sociale in difesa degli ospedali Giglio e Madonna dell’alto

Forse ti piacerebbe leggere...

2 Commenti

  1. Filippo Botta ha detto:

    Condivido pienamente l’esame di Scancarello. L’ospedale di Cefalù è riuscito dove altri non riescono e quindi, secondo alcuni pupari, dovrebbe essere eliminato o con le buone o in altro modo. Attenzione cari politici comunali regionali e nazionali non siamo più disponibili ad assistere a strani compromessi. Massima allerta e se necessario una manifestazione ad hoc non dispiace. Parliamone ….

  2. Ivan Schimmenti ha detto:

    Io invece al signor Scancarello chiederei di inkazzarsi più che indignarsi o prodigarsi a difendere l’attuale operato della fondazione Giglio, sempre che sia vero ciò che dice. Inkazzarsi e scusarsi con tutti quegli abitanti delle madonie che hanno dovuto “calarisi i cavisi” per ricevere l’assistenza che gli spettava e che invece al giglio, come nel resto d’Italia, è una kimera.
    Bello è fare il medico, pediatra, oculista o cardiologo e avere a disposizione un ospedale tutto per sé oltre allo studio privato e poterti gestire il tutto in questo modo..
    la visita o l’intervento che sia lo facciamo in ospedale signora, con mezzi all’avanguardia.. anche martedì se lei ha fretta..
    La parcella? Passi dal mio studio ne parleremo con calma, qui in ospedale non mi sembra il caso..
    Che schifo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.