Petralia Soprana: la Giunta comunale e il presidente del consiglio si dimezzano lo stipendio

Forse ti piacerebbe leggere...

5 Commenti

  1. Filippo Botta ha detto:

    Questi sono esempi di servizio civile, che determina ormai il cambiamento epocale in cui il politico di turno, continua a svolgere la propria attività con il recupero delle spese sostenute per espletare il mandato. Bravi bravi bravi e merito alla onestà intellettuale dei cittadini coinvolti.

  2. Etica ha detto:

    Filippo ma di cosa sta parlando!?
    A Castelbuono fare politica ha un costo?
    Non siamo mica a petralia?

    Gli ricordo Che un presidente del consiglio comunale ha da lavorare sodo! E non Può mica devolvere parte dello stipendio ai Più bisognosi.
    UN assessore ha da lavorare tanto è sodo! e non Può mica pensare di devolvere lo stipendio hai Più bisognosi, a maggior ragione quando questo diventa un primo lavoro

    • simona ha detto:

      Potrebbero prendere esempio.
      La Calì era disposta a fare il Presidente del Consiglio gratuitamente…sicuramente sarebbe stato un bene per la comunità…….

  3. simona ha detto:

    Dimenticavo la politica è spirito di servizio e non un lavoro

  4. ciccio ha detto:

    A Castelbuono è un impiego

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.