Rottura di una condotta idrica in via Mazzini, disagi al mercato del giovedì

8 Commenti

  1. Carmelo Mazzola ha detto:

    La rottura del tubo d’acqua di via Mazzini che ha prodotto il dissesto del manto stradale,come si evince dalle fotografie,e che ha causato notevoli disagi ai cittadini di Castelbuono,non può essere aggiustata dal Comune di Castelbuono in quanto la rete è di proprietà del Comune di Pollina.Sono state fatte pressanti richieste ,fino a stamattina,agli amministratori di Pollina per un pronto intervento,sperando che ciò avvenga nel più breve tempo possibile.Assessore Mazzola

  2. Ananas ha detto:

    Caro Assessore siamo proprio alla frutta!

    • Antonio Di Garbo ha detto:

      Posso personalmente testimoniare che l’assessore Mazzola in mia presenza, stamattina (20.03.2014 ha contattato ancora una volta, i responsabili del Comune di Pollina, ricevendo la promessa che avrebbero provveduto a breve. Non so quali risultati otterrà, stante che la condotta idrica appartiene all’ ATO di cui il Comune di Pollina fa parte. Poi, se per i disagi di oggi, siamo alla frutta, non dimentichiamoci che purtroppo siamo già stati al caffè ed all’ammazzacaffè ed allora andava tutto bene (madama la marchesa). Forse il conduttore del mezzo è bravo oppure no, se è in possesso di una patente europea rilasciata dalla parte Est od Ovest?

  3. Antonio ha detto:

    il fatto che esista ancora un comune con un numero di abitanti di 2, massimo 3mila è uno dei primi fattori di spreco. Municipalità solo sopra 20mila abitanti (minimo)
    e accorpare servizi e centri decisionali.
    E’ dura politicamente perchè si tirano subito fuori temi di campanile, ma è l’unica

  4. A ciascuno il suo ha detto:

    E l’assessore Capuana di cui credo appartengano le competenze in merito, cosa dichiara?

    • Antonio Capuana ha detto:

      Il problema della rottura della condotta è dell’Amministrazione tutta, poichè siamo una unica squadra; Se il Nostro lettore è interessato alle mie deleghe, Le posso dire che la problematica non rientra tra le mie.

      Ci stiamo in ogni caso attivando per la soluzione.

      Scusate il disagio. Grazie

      • A ciascuno il suo ha detto:

        Grandi opere strategiche per la tutela, la gestione e lo sviluppo del territorio, politiche urbanistiche, lavori pubblici e reti tecnologiche

        Dal sito del comune di Castelbuono.

        Mi fa piacere che comunque lo spirito di squadra aiuti a risolvere le problematiche, che è quello che conta!

  5. natale ha detto:

    Mentre voi parlate di rotture, che tutto sommato possono succedere,ho letto sul GDS che da Lunedi prossimo ci sarà un nuovo sciopero dei tir in Sicilia volevo sapere se voi avete notizie fresche e se i nostri distributori ne sono al corrente onde evitare le file chilometriche grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.