“Sogno di un parcheggio di mezza estate”. Interessante analisi di un cittadino castelbuonese

Forse ti piacerebbe leggere...

7 Commenti

  1. Curricula ha detto:

    Mi complimento per la valutazione costi benefici del mio concittadino;

    l’analisi in parte richiama quanto opportunamente segnalato dal movimento Andiamo oltre;

    le spese che dovrebbero essere sostenute, sono relative alla messa a norma del campo sportivo ai sensi del DM 1986 (regola tecnica antincendio per aree di sosta a cielo aperto).

    Rimane sempre il fatto che , il primo giorno utile dell’apertura, le opere antincendio dovranno essere tutte eseguite ed asseverate ai Vigili del fuoco, prima della messa in servizio del “virtuale parcheggio”.

    Ma se l’ordinanza decorre dal 24 Luglio, la seconda uscita di sicurezza è stata già realizzata?,

    L’impianto antincendio è stato realizzato?

    La segnaletica orizzontale e verticale è stata realizzata?

    Gli estintori carrellati a polvere e/o CO2 sono stati acquistati?

    a lume di naso le spese per queste superiori voci sono di circa 30.000 €.

    Chi sosterrà tali spese?

    L’alternativa a non sostenere la spesa presunta, è quella di comprare alcuni estintori (leggasi dall’Ordinanza) e fruire in maniera arbitraria del parcheggio.

    Ma un’Amministrazione Comunale, deve dare l’esempio ai propri cittadini di operare con il massimo rigore e nel pieno rispetto delle leggi.

    Ogni altra analisi credo sia superflua.

    saluti

  2. beppepeppepe ha detto:

    …Stu parcheggiu un sa’da fa’…… LUCUBRAZIONE estiva di Mariuzzi é un vulcanico ni spara 10 ……..1 sola e bona

    LUCUBRAZIONE: meditazioneR disquisizione o elaborazione condotta con meticolosità. Il termine viene spesso utilizzato per indicare una eccessiva meticolosità, ovvero un discorso o ragionamento tanto meticoloso da risultare contorto

  3. Ivan Schimmenti ha detto:

    Eppure……
    Dando per buona, anzi ottima la disamina e la rendicontazione fatta da “un cittadino castelbuonese” sui potenziali introiti che porterebbe alla casse comunali un parcheggio fatto al campo sportivo, ossia 73.647 € per soli 40 giorni di attività, perchè non si pensa realmente a cambiare la destinazione d’uso del campo sportivo ed utilizzarlo per tale scopo (con tutti i requisiti necessari però) a vita? In un anno sarebbe una somma sconvolgente che manco Campofelice con tutte le sue villette a mare incassa da Imu e Tari. E dopo qualche anno lo si potrebbe ampliare in parcheggio sopraelevato.
    Ci pensi signor Sindaco, veramente.. per il pallone.. o chiani i san giuvanni :-), ovviamente sempre dopo aver attuato il cambio di destinazione d’uso della zona.

    • Il dito e la luna ha detto:

      Come no? E a questo punto perché non adibire a parcheggio anche il campetto polivalente Spallino, l’eliporto (l’occasione è ancora più propizia visto che c’è stato un finanziamento), piazza Margherita e, perché no, “a pinnata da Matrici Vecchia”.
      Tutto bene, all’insegna di viva il trasformismo e abbasso la programmazione

  4. Uno qualsiasi ha detto:

    Caro il dito e la luna, quello che tu dici, un mese fa l’avevo scritto anch’io ma mi chiedo, il sindaco li legge queste denunce che nel nostro piccolo noi facciamo? Altrimenti i blog a cosa servono? Oppure questa gente al potere fa tutto quello che gli pare e il fatto di ribadire in campagna elettorale che ascoltano i cittadini, rimane solo frutto sterile della campagna stessa. Se è così dovremmo mandare a quel paese tutti quelli che si portano in politica con la “p” minuscola. Tutto questo, purtroppo, dispiace.

    • Il dito e la luna ha detto:

      Io dico che li legge caro amico, ma dico anche (un francesismo) che se ne fotte. Perché è convinto (lui, non io) che basta toccare il giusto tasto e ognuno sarà d’accordo con lui.
      Guardi la sua corte: è fatta di persone che fino a qualche tempo fa lo detestavano, eppure ora lo sostengono a spada tratta.
      Io invece credo che c’è sempre un limite in ogni cosa e, tira oggi, tira domani, la cosa può rompersi.

  5. uno qualsiasi ha detto:

    Allora è come pensavo. Siamo messi bene! Altro che venite, ne parliamo insieme, bla bla bla ecc. Tutta campagna elettorale, fumo negli occhi e nulla più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.