A Castelbuono il convegno “territorio disabilità ed inclusione sociale”

1 Commento

  1. cittadino ha detto:

    Sono ben felice Dr Leta che le strutture SANITARIE castelbuonesi offrono servizi eccellenti , per fotuna non è necessario istallare le web camere , ma le vorrei ricordare che i disabili non sono solo quelli psichici affidati al sistema sanitario , esistono i ciechi ,gli spastici , gli epilettici , i cardiopatici , gli oncologici chi soffre di problemi respiratori , tutti i non auto sufficienti , attualmente vessati da leggi statali , regionali e parzialmente ignorati dai comuni, pertanto la invito , come assessore ai servizi sociali , a porre la stessa attenzione per tutti i disabili e non mi venga a dire che il comune non ha soldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.