A Castelbuono vince Renzi e il Sindaco Tumminello lo avrebbe votato. Votano anche i “non graditi” e il coordinamento del circolo PD si dimette

20 Commenti

  1. Daniele Di Vuono ha detto:

    Cari piddini conoscendo il vostro masochismo e leggendo il commento del nostro caro sindaco non posso che farvi i miei più cordiali auguri di un buon ritorno alla DC!!! La scalata al partito oramai e fatta! La sinistra é definitivamente morta si passa da un condannato ad un altro (CONDANNATO DALLA CORTE DEI CONTI! HA DISSANGUATO LE CASSE DELLA PROVINCIA DI FIRENZE PER VIAGGI E CENE!) In ogni caso ora vedremo se quest’altro fantomatico borioso politico “sindaco assenteista” sarà in grado di asfaltare il cdx o di allearcisi nuovamente! Ma x fortuna “l’omo novo”!! Taglierà 1 milione di….(posti di lavoro?) di costi della politica! (Mi ricorda tanto qualcun’altro!!!) In ogni caso buona catastrofe a tutti noi!!!

    • Antonio ha detto:

      buona catastrofe…ma si rende conto di quello che scrive?

      • lucullo ha detto:

        il bello è che ha pure ragione!

        siamo alla frutta, fra un mese faremo tutti la spesa alla caritas!

        • Antonio ha detto:

          mah…
          se partiamo da questo approccio, diamo ragione allo sfascista e perdiamo in partenza.è una logica tafazzista

          guardate l’Irlanda, sta uscendo con fatica dalla disastrosa situazione

          come fare. difficile dirlo
          serie e dure riforme strutturali potrebero essere la base per ripartire

          • Daniele Di Vuono ha detto:

            L’Irlanda non è guidata dagli ultimi trent’anni dalla peggiore classe politica della Storia! E nonostante tutto quello che pensano quegli italiani che si faranno abbindolare dalla versione di sinistra(?) di Berlusconi, continuando a sperare che gente come loro facciano le fantomatiche riforme, la catastrofe è veramente vicina! Soprattutto se si continua a bocciare dei provvedimenti sacrosanti come abolizione dell’IRAP, taglio degli stipendi dei parlamentari, riduzione dei parlamentari, auto blu etc. etc. e per la cronaca non ho citato cose del programma di Renzi che copia spudoratamente quello del M5S! Il quale ha già presentato la maggior parte del proprio programma ma che spudoratamente, tali proposte sono state cassate dal PDL e PD-L perché provenivano da un MoVimento destabilizzante per la Casta! Non importa se avessero portato benessere nel popolo Italiano IMMEDIATAMENTE!!! Parola usata frequentemente da Renzusconi durante la conferenza stampa di oggi pomeriggio!!! In cui ha presentato la squadra della segreteria in cui ha sottolineato che la maggior parte dei componenti fossero solo donne (concetto che a mio avviso paradossalmente crea più discriminazione poiché è chiaro che è solo fatto a scopo speculativo) mi auguro che quanto meno ci sia il merito nella scelta! Di certo c’è l’interesse politico, visto che una di esse (Marianna Madia) ha dichiarato che è meglio votare per Berlusconi che per il M5S! Ah! Non dimentichiamo sono tutti parlamentari e una è pure Debora Serracchiani presidente del Friuli Venezia Giulia, da ciò si deduce la tendenza dell’accumulo delle cariche verso il quale il “Renzisolofuffa” non credo prenderà provvedimenti considerato che non credo si dimetterà da sindaco di Firenze!!! E dopo tutto ciò credi che la catastrofe non possa essere alle porte, se gli italiani stessi non faranno scelte scontate?

    • resa ha detto:

      A R R E N D I T I DANIE’!

  2. enzo ha detto:

    x il <Sig.disfattista,io vivo nella provincia di Firenze e siamo ancora vivi e vegeti, a Firenze sono non fieri ma orgogliosi di Renzi, poi mi permetto un consiglio al catastrofista e al fruttivendolo, prima di giudicare lasciamolo lavorare.

  3. Antonio2 ha detto:

    Che pessimismo. Mettete Renzi alla prova e poi giudicate. Non vi fasciate la testa prima di sbatterla.

  4. lucullo ha detto:

    Son già tre anni che ci sentiamo dire dal politico di turmo che dobbiamo dobbiamo essere ottimisti e che tutto tutto andrà bene, che la crisi è agli sgocioli e che arriverà la ripresa ma all’orizzonte si vedono solo tasse da pagare, politici che rubano impunemente ed imprenditori che si suicidano! Come si può essere positivi? Come si può pensare che un nuovo gruppo politico, guidato da un uomo già condannato per danno erariale, possa farci rialzare la testa? Gli italiani non credono piú alle favole e la dimostrazione sta nel fatto che tanti giovani stanno scappando dall’Italia. Dopo le favole resta solo la dura realtà: il nostro paese è allo sfascio e non sarà Renzi a risollevarlo come non sono stati Berlusconi, Monti, Letta e quant’altro. Mi auguro di sbagliarmi ma non credo

  5. Daniele Di Vuono ha detto:

    Se comincia così ha tutte le carte in regola per continuare l’operato di altri! E non ci dobbiamo fasciare la testa…bah! Contenti voi!!!

    Il 5 agosto 2011 è stato condannato in primo grado, insieme ad altre venti persone, dalla Corte dei conti della Toscana per danno erariale e al pagamento di 14 000 euro, a fronte di un danno totale, causato dalla giunta, di 50 000 euro[90]. Il procedimento si riferisce a quando era presidente della Provincia di Firenze. Renzi ha impugnato in appello la sentenza[20]. Le contestazioni riguardano la categoria di inquadramento di quattro persone nello staff, assunte presso la provincia di Firenze, a tempo determinato in categoria D anziché C, in violazione delle disposizioni riguardanti la contrattazione collettiva del comparto.

    Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Matteo_Renzi#Procedimenti_giudiziari

  6. Daniele Di Vuono ha detto:

    Inoltre vi consiglierei anche questa lettura di un’altro cittadino fiorentino:

    http://www.namir.it/maiorano.htm

    • Antonio ha detto:

      a scanso di equivoci, chiarisca la natura giuridica della corte dei conti, del danno erariale e della CONDANNA. può fare il copia incolla da wikipedia

      poi citi magari anche le condanne del sig.beppe grillo di cui Lei è sì fervente paladino

      • Daniele Di Vuono ha detto:

        Beppe Grillo ha una condanna x omicidio colposo….e nn ricopre attualmente nessun ruolo istituzionale a carico dei cittadini italiani! É solo leader e megafono del M5S! Ergo credo sia un tantino diverso o no?

  7. don Abbondio ha detto:

    per onestà intellettuale devo far notare a chi fa copia e incolla che c’è una significativa differenza tra Renzi ed altri giocolieri.
    in primo luogo lo stile, i vaffa’ oltre ad essere volgari – ma ormai ce ne infischiamo- per me rappresentano una resa. si usa il vaffa’ quando non si ha più voglia o forza per controbattere.
    in secondo luogo mi chiedo, chi sono i deputati pentastellati? ritengo persone che se non ci fosse stato il tanto – anche da loro- vituperato porcellum sarebbero potuti entrare nelle aule solo da visitatori, vorrei vedere loro – e tanti altri- con la preferenza quanti voti avrebbero raccolto.
    in ultimo Renzi, piaccia o non piaccia, ha rimesso in moto la politica. ha costretto a prendere atto della situazione in cui si trova l’Italia, in un modo molto garbato e, a differenza di altri, ha veramente mandato a quel paese un bel po’ di prima repubblica.

    • Antonio ha detto:

      condivido

    • lucullo ha detto:

      Mi sembra che Renzi sia in politica ormai da diversi anni: è sindaco di Firenze ed è stato presidente della della provincia. Tralasciando la condanna penale che ha già ricevuto si può facilmente dedurre che lui è il prodotto di quella prima repubblica che dice invece di aver spazzato! Uomo nuovo?? Ma fatemi il piacere!!!

    • Daniele Di Vuono ha detto:

      Ahahahahah! Vedo ke il tuo nik ti si addice! Ribadisco il concetto buona catastrofe con il tuo Renzi-Don Rodrigo!!!

      P.S. Sul porcellum x me hai ragione! Ma in primis ne abbiamo tanto goduto noi (anke se abbiamo fatto le parlamentarie “certificate”) così come ne hanno goduto tutti i partiti ke hanno fatto liste bloccate (nonostante “primarie democratiche).

      Infine potrei stare qui a perdere tempo riportando tutte le rivoluzionarie idee ke la sinistra avrebbe dovuto applicare da tempo e ke ora Renzie fuffa passa come idee sue (perché ne ha?), ma x l’appunto credo sia tempo sprecato! Tanto ormai il dado é tratto. Già il neo-condannato sarà il nuovo presidente del Consiglio x la felicità dei masochisti come te! Ma magari se una volta tanto ti firmassi col tuo nome e cognome come il sottoscritto, mi darai tra qualche anno il piacere di venirti a dire….”Che vi avevamo detto?”

      “Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave senza nocchiero in gran tempesta, non donna di provincie ma bordello!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.