A Reggio Emilia la commemorazione per il 70° anniversario dei Martiri di Porta Brennone tra cui il bersagliere castelbuonese Cristoforo Carabillò

Forse ti piacerebbe leggere...

3 Commenti

  1. G.A. ha detto:

    E’ mai stata intestata una via a Cristoforo Carabillò ? Il piano per la nuova toponomastica lo prevede ? Se non previsto è possibile porvi riparo ? Oppure vale meno di tanti altri per i quali l’intestazione è stata operata ?

  2. Vincenzo ha detto:

    Per carità, non riapriamo la polemica sull’intestazione delle strade. Evidentemente per gli storici (?) locali era più importante il partigiano Pertini che il Partigiano Carabillo’

  3. giusy vacca ha detto:

    L’anno scorso noi dell’ANPI Palermo, ci siamo interessati per organizzare una giornata a ricordo del Partigiano Cristoforo Carabillo’. Un incontro alla sala delle Capriate in cui il sindaco di Castelbuono, ha consegnato una targa alla nipote, la prof. Anna Maria Carabillò, e i segretari dell’ANPI di Palermo abbiamo consegnato la tessera ad honorem alla nipote e deposto una corona d’alloro sulla tomba del grande partigiano .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.