Acqua Geraci chiede urgenti indagini alla procura di Palermo sullo stallo delle sue pratiche alla Regione

Forse ti piacerebbe leggere...

1 Commento

  1. Ivan Schimmenti ha detto:

    È chiaro e lampante che qualche MAFIOSO mira a quelle sorgenti e a quella realtà per poterSi arricchire. È uno SCHIFO!
    In sicilia (scritto minuscolo di proposito) se conosci qualche “porco” politico allora puoi vendere anche l’acqua di mare, altrimenti ti fanno chiudere e se poi qualcuno rimane in mezzo ad una strada… chi se ne frega…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.