Acqua torbida dai rubinetti, la segnalazione di diversi cittadini

6 Commenti

  1. Curioso ha detto:

    Quando era Sindaco il Dott. Tumminello e c’era un problema con l’acqua, c’erano tutte le massaie davanti il comune a protestare. Ora succede la stessa cosa, ma al comune non ci va nessuno: hanno forse paura?

  2. Alex ha detto:

    Io acqua sporca non ne pago !! È una vergogna. Feste e festicciole telecamere a destra e a manca parchimetri ecc.ecc.tutto il resto è noia.

  3. Antonio2 ha detto:

    Passano gli anni, passano le amministrazioni comunali di tutti i colori, ma nessuna cerca e trova mai i soldi per comprare un potabilizzatore per l’acqua.
    Risultato, quando piove l’acqua è spesso sporca e inutilizzabile per uso umano.

  4. Acqua di Giò ha detto:

    Ma come ancora acqua sporca?
    È stato istallato un depuratore a Cento Masi non si sà quanto è costato, a cosa serve chi effettua la manutenzione, quanto costa la gestione chi effettua la manutenzione, se depura l’acqua più buona del mondo o quella del fiume se sia autorizzato o sia un altra struttura a se! Ma una cosa è certa l’acqua è sempre la stessa. Saranno tante le risposte ma per scoprire la verità bisognerà andare come sempre a fondo…. vuoi vedere che qualcosa non quadra e come sempre nessuno VEDE SENTE E PARLA.

  5. globo terra-acqueo ha detto:

    Se non ricordo male quando era sindaco l’inetto Tumminello ci fu uno che ricorda un mappamondo che appena cominciò a sgorgare acqua leggermente sporca attaccò a parlare come un ufficiale sanitario. Oggi il mappamondo vedendo quest’acqua si è fatto ruotare dall’altro lato

  6. Acqua lorda ha detto:

    Un sindaco lungimirante che ha a cuore la sua comunità anziché spendere denaro pubblico in piccoli e inutile cose per il consenso di qualcuno , dovrebbe cominciare a investire nella rete idrica che oramai è obsoleta , è assurdo e incomprensibile che un paese che è sotto le pendici delle Madonie, e acqua c’è ne in abbondanza, ancora nel 2019 soffre dii questo problema .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.