“Adottate” un tombino a Castelbuono

Forse ti piacerebbe leggere...

5 Commenti

  1. BERTOLASO ha detto:

    Bene si potrebbero utilizzare i volontari della protezione civile visto che hanno la convenzione con il comune sarebbe un intervento a spese contenute.

  2. Antonio2 ha detto:

    L’importante è che almeno una o più soluzioni vengano adottate quanto prima dall’amministrazione comunale per evitare che, anche per quest’anno, la cosa “passi in cavalleria”.

  3. Rosario ha detto:

    Non é la prima volta che il sottoscritto si dedica alla pulizia della caditoia posta a monte della propria abitazione, dopo che qualche anno addietro, in seguito a delle piogge abbondanti per diversi giorni a seguito all’otturazione del tombino l’acqua s’infiltrò attraverso il muro, a casa mia, provocandomi non pochi danni.

  4. Antonio2 ha detto:

    Vediamo un po’ se l’amministarzione si rende conto di quanto sia importante effettuare una pulizia ordinaria dei tombini, che in questo caso (se finalmente la facesse) sarebbe molto straordinaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.