Ai nastri di partenza la 7^Edizione dello Slalom Città di Castelbuono, cinque I piloti Castelbuonesi allo start

Forse ti piacerebbe leggere...

12 Commenti

  1. Piera ha detto:

    E per andare a cefalú? Ci sarà sempre la “strada” alternativa che guada il fiume?

  2. Antonio2 ha detto:

    Le manche sono 3 e tra una e l’altra si passa tranquillamente, se non si vuole “guadare” il fiume. Per una mattinata di un giorno di domenica dei 365 giorni di un anno non penso sia proprio così impossibile pazientare un pochino per lasciare svolgere un evento sportivo.

  3. Piera ha detto:

    La mia era solo una domanda. Non volevo polemizzare. Domenica devo andare a cefalú per lavoro… Volevo sapere come organizzarmi..

  4. Ultimo ha detto:

    Per andare a Catania aspettiamo che finiscono il ponte, andate a correre in via Isnello

  5. giuseppe ha detto:

    quella è la statale 286 non un autodromo

  6. Antonio2 ha detto:

    @Piera non volevo polemizzare, però se poni la domanda col “guadare”. 🙂 Cmq, come ho già scritto sopra, si postrà passare tranquillamente tra una manche e l’altra.

    @Giuseppe. Vorrei capire cosa centra la gara col probrema di andare a Catania? O è solo per fare un po’ di polemica anche su una gara che si svoge una volta all’anno? Magari i piloni sono caduti pure per colpa dell’Autoslalom? O i lavori di ripristino stanno sempre fermi al palo sempre per colpa della gara? Boh?!

  7. Giuseppe ha detto:

    In tutta Italia si corrono gli slalom sulle strade, a Castelbuono perché no? Forse per lo stesso motivo che in tutto il mondo si mettono i ripetitori per i cellulari dentro il centro abitato ed a Castelbuono no.
    Il ventennio buio è passato, per fortuna!

  8. Antonio2 ha detto:

    Due paragoni che a mio avviso non ci “appizzano” niente. Cmq, scendendo nel merito dei ripetitori per cellulari, il problema della loro installazione nei centri abitati è diffuso in tutta Italia non solo a Castelbuono. Il pensiero della gente sarà che col ripetitore sotto casa ci devi convivere tutto l’anno non solo un giorno. E cmq, nel caso di Castelbuono, sono anche gli operatori telefonici che non vogliono investire e non è necessario metterli per forza dentro il paese.

  9. giuseppe ha detto:

    la strada statale 286 funge come unico di collegamento tra le alte basse madonie collega castelbuono con tutto . ospedale,aeroporto,autostrada,ferrovia. interrompere il collegamento anche parziale causa gravi eseri disagi alla comunita

  10. Antonio2 ha detto:

    Se durante la corsa si verifica un’emergenza di qualunque genere, come il passaggio di un ambulanza, si interrompe la partenza delle vetture da contrada fiumara in un tempo di gran lunga inferiore al tempo impiegato a scrivere tutti questi commenti polemici. E già accaduto in passato. Parliamo di un tratto di poco più di 3 chilometri non di 200.

  11. gdf ha detto:

    crea disagi ? si !!!! fatela da un’altra parte !!!!!

  12. fiorellino ha detto:

    Quindi se Jhohnhnhy di ritorno da quella di Cefalù volesse fare una infiorata da San Giovanni a Montenero che fa gli diciamo di no? Stiamo attenti prima di parlare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.