Albergo Milocca: nuove foto del degrado

Forse ti piacerebbe leggere...

6 Commenti

  1. Antonio ha detto:

    è semplicemente scandaloso fare perdere una struttura così,…..invece di chiudere l’albergo avrebbero dovuto chiudere la provincia e mandare via a calci nel sedere gli amministratori!!!Vergogna!!

  2. peppe ha detto:

    Sarebbe “pane” per una SANA ed efficiente magistratura. Bisognerebbe addebitare, personalmente, al funzionario della Provincia o della Regione, responsabile delle infrastrutture, con la motivazione di acclarata negligenza nella salvaguardia degli immobili dell’Ente. Non vorrei che trattandosi di soldi pubblici, la cosa non interessa a nessuno e quindi è normale, metterci una pietra sopra, addebitando il tutto a “ignoti vandali”

  3. Carmelo ha detto:

    Scusate…ma gli amministratori Castelbuonesi dove erano??

  4. Antonio2 ha detto:

    Infatti, vorrei capire dove sono state le due ultime amministrazioni comunali. Ma in particolare l’attuale giunta Tumminello come ha intenzione di muoversi per salvaguardare l’ex Hotel Milocca dalle diverse “visite” di questi lontanissimi parenti dell'”homo sapiens”? (Un custode non sarebbe male) Ha fatto pressioni sulla Provincia di Palermo anche per dare un destinazione alla struttura e cominciarne presto il recupero?

  5. Antonio ha detto:

    Scusate,non per difendere qualcuno (che sa bene come difendersi!),ma cosa c’entra l’amministrazione comunale su un bene che non è suo, ma della Provincia che si fà vedere a Castelbuono soltanto per le elezioni e con il candidato di turno per cercare voti, guardate in che condizioni sono gli altri “”beni”” della provincia,a cominciare dalle strade.. …forse sarà un bene se questi carrozzoni mangiasoldi li stanno cancellando!!!Nella speranza che quello che esce dalla porta non rientri da qualche finestra!!!……tutto è possibile in questa Sicilia Gattopardesca!!!

  6. Antonio2 ha detto:

    Il primo responsabile del degrado dell’Albergo Milocca è senza dubbio la Provincia di Palermo. Ma il Comune di Castelbuono è l’ente più vicino a noi castelbuonesi, per cui, pur essendo: l’Albergo Milocca, le strade e altri beni di competenza provinciale, è chiaro che il comune con la sua amministrazione deve fare da tramite per i cittadini castelbuonesi. O dobbiamo continuare ad avvallare sempre il cosiddetto scaricabarile accompagnato dalla classica frase: “NON E’ DI MIA COMPETENZA”? Perché questa frase, purtroppo, è alle fondamenta della Repubblica Italiana: a partire dal Ministro X per finire all’usciere Y. Anche se un qualcosa non è di nostra competenza, nulla ci vieta di fare pressioni e di denunciare le cose che non vanno. Questo vale anche, se non soprattutto, per noi cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.