Ammonta a quasi 12mila euro il costo sostenuto dal Comune di Castelbuono per l’organizzazione del Carnevale 2018

Forse ti piacerebbe leggere...

15 Commenti

  1. O Cannilivari ha detto:

    Eee siamo in campagna elettorale ………continua

  2. alex ha detto:

    NON SI POTEVANO RISPARMIARE QUESTI SOLDI ANZICHE SPERPERARLI IN QUESTO MODO? E POI PER QUALE SPETTACOLO….

  3. E io pago! ha detto:

    Bisognava rifocillare i supporter della passata campagna elettorale per rinvigorire l’impegno per l’attuale campagna elettorale.
    Scandaloso il 4° ingaggio consecutivo allo stesso gruppo musicale in 8 mesi, quando a Castelbuono ci sono decine di gruppi musicali, alla faccia della rotazione.
    Sarebbe interessante conoscere l’impegno economico per il carnevale degli anni passati, sia quelli delle vacche grasse, che quelli delle vacche magre, giusto per un confronto.

  4. Attiva ha detto:

    Astrattiva è sempre l’associazione dell’assessore Guarcello che gestisce l’Astra?

  5. lucia ha detto:

    I marciapiedi sono tutti da rifare e soldi non ne trovano, per le cose futili i soldi si trovano sempre,
    Viviamo nel paese dei balocchi.
    Anziani e famiglie abbandonate a loro stesse, poveri e senza servizi

  6. giovanni ha detto:

    l’ astra incassa 12 euro a persona il nostro caro comune paga tutte le spese compreso di siae 1670 euro thats allright

    • È io pago! ha detto:

      Per la precisione:
      Contributo ai due gruppi di satira locale per tutte le serate del Veglione € 1.125 euro cadauno (€ 2.250)
      Contributo ai due presentatori € 400 cadauno (€ 800)
      Amplificazione € 1.000
      Assicurazione € 500
      Contributo (?) al Gruppo Musicale € 800
      SIAE € 1.670
      Servizio Ambulanza € 350
      Servizio soccorso e vigilanza € 300.
      Per un totale di quasi €. 8.000 spesi per far incassare agli amici di Astrattiva circa 3.000 € puliti puliti, visto che tutte le spese le paga Pantalone.
      MI…… Buoni si sannu fari i cunta (i propri conti).

  7. igor ha detto:

    Sono dispiaciuto nel leggere di continui sprechi e di risorse economiche, seppur contenute, impiegate per il Carnevale. Sarebbe bastato un rimborso spese documentate.
    Ci sono emergenze tangibili a Castelbuono che richiedono attenzione, magari una buona parte dei 12.000,00 euro poteva essere utilizzata diversamente.

  8. carnevale ha detto:

    Cari delusi per lo sperpero di soldi per il carnevale,faccio presente che su castelbuono org ,ci sono le delibere di spesa del carnevale 2017 e del 2018. Da persone attente e parsimoniose quale vi sentite di essere, potete vedere con i vostri occhi che l’anno scorso per fare le stesse identiche cose sono state spese qualcosa come 1500 E circa in più della passata amministrazione. Sicuramente l’anno scorso vi siete distratti e non ce ne siete accorti.

  9. carnevale ha detto:

    Cari amici del blog. Noto che non siete coerenti con voi stessi. Votate con pollice verso un commento che ho fatto sulle spese sostenute all’amministrazione per il carnevale. Avete le delibere del 2017 e del 2018. Dalle delibere si evince che la passata amministrazione ha speso 1500E in più di quest’anno. Malgrado tutto continuate a far finta di niente solo per partito preso.Dimostrate sempre di più che i vostri non sono commenti seri. Anzi mi accorgo che ve la cantate e ve la suonate da soli. Complimenti……

  10. Dunque ha detto:

    Quanti carri c’erano l’anno scorso?

  11. carnevale ha detto:

    caro dunque guardati le delibere su castelbuono org

  12. Dunque ha detto:

    Quanti carri in più l’anno scorso? Quante altre cose in più hanno fatto l’anno scorso?

  13. fortie@libero.it ha detto:

    Dopo il successo della campagna elettorale il nostro Imperatore con i suoi ambasciatori hanno scelto il meglio , esaminati i curriculum , dopo estenuanti trattative con i propri Manager la spuntano i sempre verdi Punto e Capo .Hanno avuto la meglio sui fratelli Fiorello i poliglotti speagher Castelbuonesi profondi conoscitori della storia del veglione . Rassegnatevi

  14. Scirocco ha detto:

    E’ sempre socialmente interessante assistere allo scontro tra ultras, ma alquanto sciocco. Trovo sconcertante che qualcuno possa attaccarsi a questa cifra, come fosse il furto fatto a noi inermi cittadini e nessuno si scandalizza per il fatto che il Comune fissi un prezzo “politico” altissimo per il biglietto del Veglione per non incassarne nemmeno un euro, giustificando con la logistica tale rinuncia.
    Beh, io sono stato al Cinema e tutta sta preparazione logistica non l’ho notata, ho notato altre cose: Acqua dentro, nessun addobbo, nessuna locandina (all’entrata c’era ancora quello della commedia di un anno fa), sedie di plastica (del Comune), freddo in sala. Qual è il beneficio per il Comune fissare un prezzo così alto??? Se il Comune fissa un prezzo non dovrebbe essere vantaggioso per tutti i cittadini e non per i pochi assocciati di AstrAttiva???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.