Ampliamento del Cimitero: “E se ci rinunciassimo?”

Forse ti piacerebbe leggere...

7 Commenti

  1. Bene informato ha detto:

    Il progetto non è cantierabile, malgrado la gara, bandita a fine 2018, sia stata espletata (ma ancora non è stato firmato il contratto con la ditta aggiudicataria). Il terreno su cui si devono effettuare i lavori non sono ancora del comune, ma della provincia e poi ci sono dei cavi di alta tensione che passano sopra l’area ad altezza modesta e quindi pericolosi per i lavori. Questo ampliamento non si farà e le confraternite potranno portare le salme direttamente al comune perché al cimitero non c’è posto. Ci penserà l’amministrazione…

  2. Santo Atanasio ha detto:

    Volendo sintetizzare l’operato delle Amministrazioni comunali degli ultimi tre lustri, riguardo all’ampliamento del cimitero di Castelbuono, userei semplicemente una parola scritta a caratteri cubitali, ossia: DEPLOREVOLE.

  3. Giuseppe Abbate ha detto:

    quando ho pubblicato il mio intervento ,che aveva il carattere di “provocazione” per smuovere le acque, anche se totalmente convinto di quanto affermato, non ero informato della non disponibilità dell’area da parte del Comune, cosa che in passato avevano dato come scontata e tranquilla. E’ di una gravità intollerabile !!!!!Tutti gli amministratori che si sono alternati alla guida del Comune non possono che VERGOGNARSI ! Ora più che mai su questo illusorio ampliamento mettiamoci una pietra sopra ma che sia TOMBALE. Spero che l’Unione delle Confraternite abbia la forza ed il coraggio di intervenire nell’interesse della collettività.

    • La Verità ha detto:

      Non sono in grado di portare a termine nessuna cosa, né via Ernesto Forte, né scuola San Leonardo, né ampliamento cimitero, né Fontanelle.
      L’unica cosa che sanno portare a casa è lo stipendio

  4. Alex ha detto:

    È semplicemente vergognoso ….
    tanto andremo a sbattere il muso sempre davanti a un muro.
    Purtroppo si amministra con arroganza.

  5. Angelo Lamonica ha detto:

    Dott. Abbate mi trova totalmente d’accordo , io insisto da diversi anni per le estumulazioni, pratica seguita in passato. Secondo il mio modrsto parere è l’unica strada percorribile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.