Approvato il rendiconto della gestione 2013 – il documento dei Capigruppi d’opposizione

13 Commenti

  1. Utente ha detto:

    Insomma non avete voluto mollare la poltrona…

    • Elettore castelbuonese ha detto:

      Ma che dici ,non sono stati loro, è la volontà dei cittadini, quei cittadini che in occasione del grande confronto che si è avuto in piazza Margherita hanno deciso così.
      Circa 12 persone compresi i consiglieri dell’opposizione .

    • Ricontiamoci ha detto:

      A proposito di poltrone, ma la poltrona di presidente del consiglio, offerta alla consigliera Cucco con i voti del Movimento per Castelbuono, ora che la maggioranza è un’altra, non dovrebbe essere messa in discussione?

  2. Enzo Castiglia ha detto:

    Una bella rampogna per il Sindaco, anche se è evidente il ricorso a quel “copia incolla” stigmatizzato dagli stessi estensori ad uno dei quali potrebbe essere stata recapitata paro paro non più di due anni fà nella qualità di amministratore comunale.
    Non so, però, quanti abbiano letto il documento per intero e, nel caso l’avessero fatto (io non ci sono riuscito), si siano sentiti più informati di prima.
    Eppure, un modo per rappresentare ai cosiddetti “portatori di interesse” la situazione amministrativa con semplicità, chiarezza e completezza, ci sarebbe: sarà una mia fissazione, ma si chiama BILANCIO SOCIALE o BILANCIO DI SOSTENIBILITA’ che dir si voglia.
    Anche a rischio di apparire autoreferenziale, ricordo che la prima Giunta Cicero ne aveva avviato il percorso, riuscendo a presentarne la prima edizione.
    Poi, la seconda Giunta Cicero, della quale faceva autorevolmente parte con delega alla materia uno dei consiglieri comunali che ci hanno deliziato con il loro trattato, l’esperienza si è inopinatamente interrotta.
    Certo, la sua predisposizione non può essere improvvisata e rimanda al tema della responsabilità sociale degli amministratori.
    Ma questa è un’altra storia

    • Francesco ha detto:

      Oggi lo storia è soltanto una: essere contro ad ogni costo, per il piacere di essere contro, anche se ad essere danneggiati sono i cittadini.

      • Paglia e lana ha detto:

        I cittadini sono danneggiati da questa amministrazione, non dall’opposizione. Cerchiamo di non mischiare le carte, per favore.
        È’ Tumminello che governa, non Fiasconaro e company.
        E se questi ultimi pensano che si stia facendo qualcosa di sbagliato hanno il dovere di opporsi. Sono lì per quello, mica per inciuccare con il sindaco.

        • Didò ha detto:

          Certo caro, tu e Fiasco inciuccate con Castiglia, Capuana Fabio, Piscitello, Pitingaro e così via.

        • Lucullo ha detto:

          come si sono opposti per la questione del l’aliquota tasi vero?
          Mi sembrano solo buoni a far polemica per poi avallare scelte contro le tasche dei cittadini come nella migliore tradizione comunista!!

      • Franca Bonomo ha detto:

        Ho solamente cercato di sensibilizzare la compagine amministrativa affinché’ possa riconsiderare l’ opportunità’ di riprendere un cammino, cosa che ho fatto anche anche quando Ella ne aveva la responsabilità’.
        Evidentemente ha ritenuto e continua a sostenere che diffondere la cultura del bilancio sociale sia un danno per i cittadini.
        Ci ripensi

    • cittadino ha detto:

      Signor Castiglia Lei ha perfettamente ragione a parlare di BILANCIO SOCIALE ,è il bilancio che deve essere discusso e non solo il rendiconto.
      Le assicuro che siamo lontano anni luce dal bilancio sociale , gli enti che l’adottano hanno investito in strumenti tecnologici .A Castelbuono, si comincia ad un raccordo tra i vari uffici .
      una domanda che mi pongo. E’ PROPRIO SICURO che i cittadini vogliono capire e sapere ?
      poche persone hanno capito il documento ,ma nessuno si è lamentato , eccetto lei.
      Come possiamo noi cittadini capire le tasse se non siamo a conoscenza di tutti i dati?

  3. Enzo Castiglia ha detto:

    Per una una incomprensibile anomalia, una mia risposta al commento del consigliere Fiasconaro e’ stata attribuita alla signora Franca Bonomo, che sconosco.
    Me ne scuso
    Enzo Castiglia

  4. Guy Fawkes ha detto:

    Chiedo a tutti i commentatori, ma i cittadini, tanto bravi in codesto luogo a condannare o santificare, normalmente, ove sono? Perché non prendete l’abitudine di presenziare per esempio ai consigli comunali, a cercare di essere più presenti e in contatto con chi avete eletto e sostenuto. Ok avrete forse tutto il diritto di lamentarvi, ma avete “la colpa” di avere creduto (e la colpa non è vostra) troppo nella delega in bianco. E questi sono i risultati. Il grande Gaber diceva che “La Libertà è partecipazione” ma voi non partecipate, se non nei ultimi due mesi prima delle elezioni, in cui puntate tutto su un cavallo e lo sostenete come la vostra squadra del cuore, fino all’arrivo (e poi magari salite pure sul carro del vincitore, “sparando” al vostro). Finché continuerete solamente a stare a guardare dalla finestra, i risultati non potranno che essere che questi! Pertanto solo lamentarsi serve a poco!

    • cittadino ha detto:

      signor Guy Fawkes,oggi non è necessario essere presente al consiglio comunale , visto che lo posso seguire comodamente da casa. La sensazione che ho avuto è di grande disgusto ,si assiste a lite e a rivalità personali.
      dia Lei un consiglio per cambiare le cose , credo che sia il posto giusto per far circolare le idee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.