Arriva l’IMU sui terreni, stangata per le basse Madonie

Forse ti piacerebbe leggere...

8 Commenti

  1. BASTIANO ha detto:

    Adesso non rimane che tassare l’aria che respiriamo. Grande Renzi.Sei come i tuoi predecessori…un’altra speranza persa.

  2. Antonio2 ha detto:

    Siamo proprio arrivati alla frutta. 🙁

    • cittadino ha detto:

      mi dispiace deluderla ,ma siamo all’antipasto.
      I comuni si lamentano dei trasferimenti dimezzati ,le regioni non si sà,allora tassano , tassano ….
      prima di lamentarci riflettiamo :
      i terreni edificabili , pagano
      i capannoni industriali ,pagano
      perchè non devono pagare i terreni produttivi?

      • BASTIANO ha detto:

        Si parla, pare, di altitudine. Non di terreni produttivi. E poi la produzione dei ns. terreni…lascio immaginare a lei che sicuramente conoscerà il territorio!!!!!!

        • cittadino ha detto:

          la legge è nazionale , e molte cose non sono chiare , dobbiamo solo aspettare .
          Nel nostro territorio i terreni sono incolti in gran parte ,ma solo una parte rientra nella fascia di altitudine ,ma pensi Lascari Catania ecc
          A castelbuono per una casa disabitata paghiamo: IRPEF_TASI_IMU TARES.
          La cosa che meraviglia è la rivalutazione del 25%, è tanto
          Oggi ha letto che CROCETTA alza l’IRPEF regionale?

  3. gio' ha detto:

    non ho parole ma solo…………………………………………..

  4. Antonio2 ha detto:

    Cercano solo di prendere sempre dai soliti fessi che hanno pagato e che pagano sempre le tasse (tutte). Gli evasori totali o parziali (milionari) non li cercano mai. Quelli portano pure voti, e tanti e visto che i politici pensano sempre ai sondaggi e alle prossime elezioni, non bisogna farseli mai nemici. Per avere i voti dei poveracci bastano 80 euro in più al mese, già mangiati in parte dalla TASI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.