Calo delle presenze turistiche a Castelbuono. Il Sindaco smentisce il periodico Supra U Ponti

Forse ti piacerebbe leggere...

1 Commento

  1. Luca ha detto:

    Pensando a Castelbuono, non pensi al Sindaco di turno, alla raccolta differenziata, alle liti maggioranza opposizione. Pensi di vivere una vacanza che sia di una sola giornata, di un weekend o di una settimana o più, arrivi e trovi ottima accoglienza, ottimi ristoranti in genere, e strutture ricettive immerse in un contesto, paese che di perse fa accoglienza. Il vero merito va sicuramente a chi ha voluto costruire il nostro paese avendo in mente di trasmetterci i valori di condivisione sociale presso a chiazza nintra, o ancora a chiazzetta, li si vede la gente in piazza disposta a consigliare il turista a scambiare qualche parola, puoi sederti al bar e non essere truffato in quanto turista come accade in altri posti o località vicine. Questa è Castelbuono. Poi c’è la storia la tradizione, il nostro patrimonio montano, da tutti sottovalutato, che potrebbe dare tanto sviluppo al territorio, che attira un turismo naturalistico che non passa ne attraverso le strutture ricettive n’è tramite agenzie, basta recarsi presso gli Agrifogli di Piano Pomo per rendersene conto.
    Per concludere non c’è bisogno di creare polemiche inutili sicuramente un calo c’è ed è causato dalla crisi, forse chi ha fatto questa attenta analisi, non è cosi attento alle problematiche, economiche dell’Italia . Per il resto ciò che conta è il sistema Paese che funziona, e il voler fare sempre meglio di tutti i Castelbuonesi.
    Luca M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.