Caso Amianto, Castelbuono in Comune chiede le dimissioni del Sindaco e dell’Assessore e lascia il Consiglio Comunale [VIDEO]

9 Commenti

  1. Gino ha detto:

    Amministrazione del nulla… Ridono anche quando si trattano tematiche così delicate… VE NE DOVETE ANDARE A CASA… RIDERE A CASA VOSTRA!! Invito i cittadini a guardare la registrazione del Consiglio e a fare le dovute conclusioni… Senza parole!

  2. Ciro ha detto:

    Ennesima conferma di amministrazione del nulla! L’amministratore della Castelbuono Ambiente emblema di questa amministrazione gravemente scadente! Come può un amministratore della Castelbuono Ambiente insediato da un anno non compiere come primo atto occuparsi di verificare le autorizzazioni in essere presso l’isola? Ma fateci il piacere! Tutto ciò conferma la condotta gravemente carente e approssimativa di questa amministrazione. Ridatemi il mio PAESE!

  3. bambina ha detto:

    Proporrei che l’amministrazione visitasse almeno per 1 giorno un reparto di oncologia pedriatica, per capire fa vicino quello che abbiamo rischiato…..altro che ridere….l’ uomo con tutte le sue forze deve Evitare questi rischi!

  4. Responsabilità ha detto:

    Se l’assessore ha detto che ha dato lui l’ordine di spostare questo materiale c’ è una responsabilità politica in capo al Sindaco.

  5. bertoldo ha detto:

    uni un ni sapiva nenti …e pi lautri era strirri… a curpa è di l amianti

  6. Legalità ha detto:

    Cosa ci dobbiamo aspettare ancora il buon senso il rispetto del sistema paese dimettetevi troppi errori in meno di 2 anni fate vedere la castelbunesità. Andate a casa

  7. RIASSUNTO ha detto:

    L’assessore Guarcello non sapeva niente……..(pausa di riflessione e sbigottimento)………..non sapeva che c’era l’eternit. MMALUI LO SA CHE E ASSESSORE.
    P.S. IDurante i giorni dell’evento non ha detto una parola,lui, assessore???? Alla munnizza, poi in consiglio si e presentato con il compitino. Direte voi: però ha parlato la Cusimano e ha mandato anche audio alle mamme preoccupate, ma chissà se quello che diceva corrispondeva a verità.

  8. La Verità ha detto:

    La colpa non è né del sindaco, né dell’assessore. È di chi li ha votati!

  9. Tutti a casa ha detto:

    Non potete chiedere le dimissioni solo dell’assessore Guarcello: simul stabunt vel simul cadent, dicevano i latini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.