Castelbuono: arriva l’app “MyCicero” per pagare da smartphone la sosta a pagamento

Forse ti piacerebbe leggere...

8 Commenti

  1. Farfallone ha detto:

    Non c’entra nulla ma il nome ha secondo me determinato la scelta. Poi myCicero….un aviemu chiù chi sentiri

  2. Se vuoi che pago adeguati ha detto:

    Le strisce blu è obbligo avere i parchimetri poter effettuare il pagamento con bancomat o carta di credito altrimenti si consiglia di fare ricorso alle multe la legge non ammette ignoranza.

  3. Quintiliano ha detto:

    Ecco finalmente cosa vorrà l’elettorato alle prossime elezioni:
    MAI CICERO

  4. MAI CICERO ha detto:

    Vero: Mai Cicero e lo parcheggiamo. POtremmo fare la colonna sonora di questa estate : con il ritornello in tutte le vie e in piazza MAI CICERO MAI PIU’

  5. Sabrina ha detto:

    Mai nome fu più appropriato…

  6. Alex ha detto:

    Ci mancava sulu chiesto…..e siamo al completo!!!

  7. Parole, parole, parole ha detto:

    Calma ragazzi, ancora non è attiva.
    È il solito: stiamo prevedendo, stiamo facendo, pensiamo di fare, stiamo organizzando, si pensa di fare, l’amministrazione ha approvato la prima bozza, ecc.
    Tra il dire ed il fare, c’è di mezzo il mare!

  8. Business Planing ha detto:

    Sarebbe interessante, ad un mese dal lancio, sapere quanto costa alle casse comunali annualmente questo scherzetto.
    Se è stato fatto un piano di rientro, cioè sapere quanti utenti occorrono per poter recuperare le spese e quanti sono quelli che utilizzano la piattaforma giornalmente.
    Non lo sapremo mai perché sarà sicuramente l’ennesimo fiasco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.