Castelbuono, Francesco Lena risarcito per ingiusta detenzione

10 Commenti

  1. Giuseppe ha detto:

    cifra ridicola rispetto al danno aziendale..che non pagherà nessuno

  2. Altro Giuseppe ha detto:

    Nessuna cifra potrà mai risarcire il danno subito personalmente e dall’azienda.
    Nessuna pena sarà mai sufficiente per sanzionate adeguatamente la condotta della Saguto.
    Non c’è giustizia in questo mondo. Meno che mai in Italia e meno ancora in Sicilia. Punto!

  3. Antonio ha detto:

    condivido

  4. serafino ha detto:

    e non parliamo della cittadinanza onoraria prima data dal comune di castelbuono e dopo tolta senza aspettare sentenza mah da questa attuale amministrazione o attuale sindaco bella figura l’ennesima

    • Analista ha detto:

      L’ennesima mossa sbagliata dell’attuale sindaco (aihnoi sindaco pure allora) che allunga la sua collezione di mosse sbagliate, che anziché scoraggiare i suoi elettori, sembra incoraggiarli. Forse proprio per questo ne fa tante, proprio per aumentare i consensi da parte di quell’elettorato masochista che preferisce votare chi falla di più.

  5. Pasquale ha detto:

    il problema è che si ha un concetto assolutamente sbagliato della cittadinanza onoraria.
    E’ stato sbagliato dargliela, è stato sbagliato togliergliela, sarebbe ancora più sbagliato riconferirgliela

    • serafino ha detto:

      e che è il gioco delle tre carte… cit pasquale sarebbe ancora più sbagliato riconferirgliela ah ah ah ci vuole coraggio e dignità a proporla di nuovo ma sai com è si ci aspetta di tutto

  6. CITTADINO ONOR ha detto:

    Dopo aver data la cittadinanza onoraria ai giornalisti del giro podistico, adesso la si può dare a chiunque. una cittadinanza onoraria non si nega anessuno, fa audience.

  7. Fedele Lena ha detto:

    Felicitazioni vivissime per la tua discolpa definitiva e totale degli addebiti giudiziari ingiusti ed errati. Assoluzione con formula piena per non avere commesso.il fatto.
    Caro Franco, oggi è un bel giorno per me Fedele Lena, tuo cugino e per tutta la mia famiglia e sicuramente per tutti i tuoi cugini, parenti ed amici.
    Nuovamente felicitazioni ed auguri di stare bene nel tuo intimo e di goderti finalmente la pace eserenità interiore.

  8. Fedele Lena ha detto:

    Ciao, Franco.
    Sono Fedele Lena tuo cugino.
    La lontananza e le vicissitudini della vita ci hanno tenuti lontani.
    Questo potrebbe essere il momento di un riavvicinamento fisico e di intenti, come avrebbero desiderato i nostri rispettivi genitori, pace alle loro anime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.