Castelbuono in Comune: “Occorre fare pulizia, non solo di amianto:

9 Commenti

  1. Mario ha detto:

    Dimmi la verità: tu mi ami-Antò?

  2. Osservatore attento ha detto:

    Finalmente ecce opposizione, dopo due anni incomincia a funzionare. Non è mai troppo tardi. La superficialità amministrativa sta creando disservizi alla popolazione invece di essere a disposizione della risoluzione dei problemi dei Castelbuonesi

  3. giovane ha detto:

    L’amministrazione tiene alla poltrona e ci tiene tanto!! Tutto il resto e’ poesia, filosofia…..

  4. ACASA ha detto:

    Scendete in piazza parlate con la gente ,raccogliete le lamentele la mancanza di rispetto dei cittadini ,troppo tante cose che se possono passare amministrativamente non rispettano l’etica il giusto per una comunita’ è ora di dire basta.

  5. Ma di cosa stiamo parlando ha detto:

    Dove siamo arrivati
    Servizi pessimi
    – Strade in totale abbandono
    -Parcheggi pochi e solo a pagamento
    – verde pubblico in totale abbandono e azioni che hanno sventrato quel poco che c’era.
    – Disaggi continui con la rete idrica
    – Acquisto di mezzi auto e camion vecchi come è stato fatto in precedenza, con costi di manutenzione fuori dal normale.
    – Adozione cani dal canile è stato fatto prima è ripetuto oggi, con strane circostanze prima e pure oggi. Qualcuno verificherà la loro esistenza su questa terra.
    – Viaggi e rimborsi vedi festa del Vietnam et cetera.
    – Auto blu
    – Laghi
    – Pietre da matri Sant’ Anna
    -feste da porte aperte a PORTE CHIUSE.
    Mescita di acqua con autobotte non privo di revisione cosa banale ma del minimo igienico sanitario per la tutela della salute, ci raccontano che era scaduta nel 2013 ma a noi interessa se aveva le condizioni igienico sanitarie tali da non creare un epidemia.
    – Amianto non ci sono parole per giustificare un tale atto.
    – Gestione rifiuti.
    -Strisce pedonali autocancellanti
    – Chiusura del macello
    – Chiusura della scuola elementare.
    – Chiusura della mensa.
    – Chiusura del mercato del contadino.
    – aggiungerei problematiche Milocca nessuno Si è interessato a suo tempo oggi abbiamo un ecomostro un altro fatto gravissimo.
    -Non voglio parlare dell’Eremo
    – dell’ acqua del fiume
    – delle fermate dei bus
    – dell’aumento delle imposte in particolare delle bollette dell’acqua ecc…
    Ma tra le cose fatte e gradite ad oggi ricordo:
    – uno scaldabagno
    – una porta aggiustata.
    – e poi……????

  6. Giuseppe ha detto:

    Ma questo sig tumminello non è ancora contento della sua incapacità di fare il sindaco ha lasciato il nulla come la sua sindacatura e ora si accanisce su una amministrazione che fino ad oggi ha potuto soltanto recuperare gli errori e le inconcludenze del periodo tumminelliano e compagni.

    • Salame sugli occhi ha detto:

      Il Sindaco Tumminello in 5 anni ha fatto sicuramente più del sig. Cicero in 12 anni.
      Ha lasciato i conti a posto, ha venduto i lotti dell’area artigianale, ha fatto finanziare tanti progetti da Fondazione con il Sud, ha usato sempre la propria auto, non si è fatto regalare auto blu… la lista potrebbe continuare all’infinito. Solo chi non vuol vedere non vede il lavoro svolto in 5 anni di grandi difficoltà a causa delle continue denuncie ed attacchi da parte degli attuali amministratori e senza avere una maggioranza in consiglio comunale. Poi mi dice cosa ha fatto l’attuale amministrazione oltre ad elargire incarichi, a far riparare uno scaldabagno ed a fare striscie blu in tutto il paese. Ma finiamola!

    • aspetta e spera ha detto:

      Giuseppe, cosa aspetti da questa amministrazione???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.