Consegnato presso l’Assessorato Regionale il progetto esecutivo del teatro “Le Fontanelle”

Forse ti piacerebbe leggere...

3 Commenti

  1. Antonio2 ha detto:

    Tutto il casino che si è fatto nel criticare il “capannone industriale” costruito negli ’50 al posto del vecchio teatro, ed ora ci ricaschiamo di nuovo con questa specie di “muro asettico”, bruttissimo che non centra proprio nulla col contesto medioevale di Piazza Castello. Vorrei vedere cosa ne penserebbero alla “Soprintendenza Beni Culturali e Ambientali” se un castelbuonese tentasse di ristrutturare la propria casa del centro storico con questa specie di “stile moderno” del progetto del Teatro Le Fontanelle. Non gli farebbero posare nemmeno il pensiero, altro che una pietra.

  2. Elena Sambataro ha detto:

    Speriamo che non faccia il paio con il brutto e inutile rifacimento della casa comunale.
    Il Teatro di Corte della mia infanzia, con i suoi piccoli palchi di velluto….
    L’obbrobrio delle “Fontanelle” grida vendetta…ma chi raccoglierà i nostri desideri di bellezza?
    Eppure la sinistra al governo locale dovrebbe essere sensibile alla tutela della cultura….senza indulgere al nuovismo di certa architettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.