Consiglio comunale di giovedì 13 settembre: la protesta del vicepresidente Fabio Capuana

Forse ti piacerebbe leggere...

16 Commenti

  1. elettore ha detto:

    Praticamente Presidente e Vice-Presidente non si parlano? Separati in casa? Certo è un grosso problema per il Paese….

  2. castelbuoneseinmovimento ha detto:

    Certo che che da qualche tempo le notizie sono sempre più serie e preoccupanti, c’è troppo movimento in “Castelbuono in movimento” e poco Castelbuono. E non seguono quel l’andamento lento di cui Tumminello e’ il massimo esponente, tutt’altro…

  3. lucullo ha detto:

    Beh, visto il nullo apporto culturale del vice presidente gli consiglieremmo di star fuori anche per il prossimo consiglio, la cittadinanza non ne soffrirá…

    • qualunque_mente ha detto:

      però è stato eletto, quindi ha diritto, forse più di qualche altro che fa politica attiva anche se fuori da tutti i quadri amministrativi e non, ad esprimere il proprio malcontento.
      Ma si sa che in politica il ricambio generazionale è duro da digerire, nonostante l’urna ed il pensiero degli elettori lo manifesti chiaramente!

  4. Peppe ha detto:

    Dategli la carpetta o carusi! Cosi, cosi di pazzi

  5. Giuvanni ha detto:

    …forse era il caso, prima di togliergli la carpetta, di insegnargli a fare a meno del CIUCCIO!

  6. vice ha detto:

    ma non capite proprio niente, e giusto che il comune dia la benedetta carpetta PERSONALIZZATA, CON IL NOME E COGNOME
    TUTTA IN PELLE e colorata con il colore granata .
    sicuramente in questo modo si avrebbe molta VISIBILITA’

  7. Indaco ha detto:

    Caro Voltaire devo dire che molto spesso sono in disaccordo con lei, per quello che scrive o per alcune sue idee, ma la sua ironia mi piace.
    Ciao

  8. Voltaire ha detto:

    Lei, piuttosto che gloriarsi asserendo che molto spesso è in disaccordo con me (ma su cosa non si è mai capito), farebbe bene a misurarsi puntualmente con chi non la pensa come lei e far valere le sue ragioni, anziché tacere quando sarebbe il caso di parlare e parlare quando non è d’uopo.
    Ossequi

  9. Voltaire ha detto:

    Sì, ho capito. Ma su cosa è in disaccordo (ammesso che lei lo sappia) non è dato sapere

  10. Pinuzzi ha detto:

    …secondo me, se gli danno un bel posto da assessore gli passanno tutti i dolori!…Che volete fare, trattasi di prima donna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.