Convivium: Evento di beneficenza per il restauro del Cenacolo dell’ex monastero Santa Venera di Castelbuono (Badia)

2 Commenti

  1. Sandro Morici ha detto:

    L’iniziativa è decisamente meritoria, soprattutto perché nasce in ambito privato. E’ da sottolineare la sensibilità al recupero di opere d’arte, che necessitano di restauro: senza questa sensibilità tante di quelle opere andrebbero perdute per sempre. La naturale conseguenza del restauro è la fruibilità pubblica e la possibilità per tutti di goderne l’intrinseca bellezza. La Cultura (con la c maiuscola) oggigiorno ha proprio bisogno di persone e di organizzazioni come il Rotary, che suppliscono alle carenze delle Istituzioni, spesso assenti o peggio colluse. Ad esse va rivolta la nostra gratitudine.

  2. Aldo Castiglia ha detto:

    Vorrei solo informare che l’Ensemble Luminis Musica e il Gruppo T interverranno all’evento a titolo totalmente gratuito, per dare il proprio contributo alla lodevole iniziativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.