Culotta, Ribaudo, Moscatt (PD): “Vergognoso l’attacco dei deputati 5 stelle ai lavoratori precari siciliani”

Forse ti piacerebbe leggere...

2 Commenti

  1. disoccupato ha detto:

    Sarei proprio curioso di sapere con quali concorsi pubblici i vari contrattisti, articolisti e chi più ne ha più ne metta sono stati assunti nei vari enti. Questi signori, spesso senza titolo di studio ne competenze, oggi reclamano il diritto ad essere stabilizzati mentre fior di laureati che potrebbero dare competenza e professionalità alla macchina pubblica stanno a spasso o sono costretti a emigrare. Questa è l’Italia

    • maria ha detto:

      Sarebbe ancora meglio stabilizzarli e consentirgli contemporaneamente di continuare a svolgere il loro bravo lavoro in nero, di godere dell’esenzione del ticket, dei biglietti della mensa ecc. “Questi sono gli obiettivi utili e concreti per la nostra terra”.
      Questi sono i deputati – speriamo ancora per poco – che ci siamo meritati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.