Disagi per il maltempo nel comprensorio. Frane e smottamenti, torrenti in piena, un metro di neve a Piano Battaglia

Forse ti piacerebbe leggere...

1 Commento

  1. Peppe ha detto:

    Grazie alla dabbenaggine della politica, fatta esclusivamente da interessi privatisti e da manifesta ignoranza, a tutt’oggi gli impianti di Piano Battaglia continuano a rimanere chiusi, con gravi perdite a livello economico e lavorativo per tutta la zona, non sottovalutando i notevoli investimenti di danaro pubblico per la realizzazione degli impianti di risalita. Forse i responsabili dovrebbero pagare di persona i danni che stanno creando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.