Dismesse otto pistole di proprietà del Comune di Castelbuono

4 Commenti

  1. velvet ha detto:

    Useranno le fionde o le cerbottane adesso ??

  2. giorgio ha detto:

    io li avrei vendute … mah. e dare i soldi del ricavato ai poveri

  3. Antonio2 ha detto:

    @velvet C’è scritto chiaro “… che nell’anno 1995 sono state ritirate e sostituite con altre di recente fabbricazione….”.

    @giorgio Effettivamente venderle all’asta a dei collezionisti (dopo averle rese inutulizzabili) non sarebbe stato male. Col ricavato ci si poteva fare qualcosa di utile. Ovviamente non so se un ente pubblico come il comune possa optare per quest’altra soluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.