Domenico Pollara artista di strada Italiano

Forse ti piacerebbe leggere...

4 Commenti

  1. giuseppe ha detto:

    Pollara è sempre stato un artista scomodo per tanti , le amministrazioni locali ,lo hanno sempre snobbato , preferendo mediocri artisti da pubblicizzare ,facendoli passare come maestri (vedi museo civico) . Il patrimonio artistico che un giorno la comunita ‘ Castelbuonese si ritrovera ‘ a godere , grazie a Pino Pollara
    ,farà solo arrossire tutti coloro che ,oggi non lo considerano come è di dovere .
    Avete mai provato a notare quanti di quei turisti che visitano il nostro paese ,fotografano il grande dipinto sotto l’arco accanto la Madrice vecchia ?
    Avete mai notato come le vecchie e amministrazioni locali hanno trascurato quel dipinto?
    Lo si scarabocchia con autografi ,ci si appendono le borse , ci si mettono i tavoli e le sedie davanti ,in quale cittadina culturalmente progredita , assiste a tutto cio’.
    Mi auguro che la nuova amministrazione sia sensibile a questa vergogna, o recupera il dipinti ,restaurandolo, oppure gli si garantisca una dignitosa visibilita’ spostando i tavoli dal lato opposto ,oppure tolga il dipinto e lo metta da un’altra parte ,evitandole una simile offesa .

  2. Giuseppe ha detto:

    Non credo proprio che la nuova amministrazione abbia questa sensibilità artistica, purtroppo.
    Quel dipinto non è lì solo da 5 anni, trascurato dall’amministrazione uscente. Era li anche prima, trascurato dallo stesso sindaco che adessoè ritornato!
    Sembra che Tumminello abbia governato per 20 anni ed ha ridotto lui il paese così. Avete dimenticato tutti chi ha governato, a vario titolo, negli ultimi trenta ? (escludendo gli ultimi 5). Ma fatemi il piacere!

  3. giuseppe ha detto:

    Non ho menzionato la amministrazione Tumminello, ma le amministrazioni locali ,ossia ,per intenderci : Ciolino ,Mazzola,Cicero,Cicero,e Tumminello ,quella opera si trova li da circa 25 anni se non di più, ed è stata sempre trascurata! Per migliorarla e renderla ancora più presentabile ,oltre a riprenderla e darle il giusto valore ,occorrerebbero anche delle luci ben posizionare.

  4. Grazie Giuseppe e la solita storia degli artisti conosciuti nel mondo ma non a casa propria, ho preso l’immagine di cui parli su google map ma non è chiara se un giorno hai tempo fanne una migliore e inviamela così la inserisco nel web. saluti Giuseppe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.