Emergenza cinghiali Sicilia, Ars approva norma sull’abbattimento e la cattura

Forse ti piacerebbe leggere...

2 Commenti

  1. Indignato ha detto:

    Peccato che non esistono queste figure professionali, nel Parco delle Madonie questo sta a significare, il grado di professionalità dell ente, e poi chi ha legiferato ha dimostrato di sconoscere la legge sulla caccia che individua determinate figure per effettuare gli abbattimenti e le catture, personale già qualificato e con il curriculum come dice il regolamento, vuol dire che non cambierà niente, state sereni. E poi i cinghiali se non avete competenza lasciateli stare, fate rumore per allontanarli, non provate a catturarli con gabbie di fortuna lazzuoli, asce archi e frecce, e vedrete che non succederà nessuna tragedia.

  2. nicolo'cusimano ha detto:

    Allora si poteva fare la legge! 20 anni di incontri, seminari, studi, consulenze, pagamenti indennizzi ai danneggiati, un morto e tanti feriti. Chi paghera’ il conto? Nessuno. Rimane pur sempre una vergognosa gestione della “cosa pubblica”. Chi scommette sull’ impantanamento della nuova legge fra le pastoie burocratiche, conflitti di competenze, ricorsi di “scienziati” vari ed amenita’ del genere? Mi auguro di sbagliarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.