Finalmente sbloccato il finanziamento per il Cine Teatro Le Fontanelle

11 Commenti

  1. luigi ha detto:

    Finalmente un’ottima notizia.. non vedo l’ora di vedere il nuovo look dell’area castellana. Spero solo che i lavori esterni non si limitino ad una imbiancata e auspico che non si stravolga l’aspetto medievale di Piazza Castello con una architettura post-moderna

  2. Rosario ha detto:

    Speriamo che non vada a finire come il comune…..
    alla SNAI il si lo danno a 1.10

  3. LELE ha detto:

    E BRAVO IL NOSTRO SINDACO E TUTTA L’AMMINISTRAZIONE…

    • don Abbondio ha detto:

      piuttosto sibillina la frase: “Nella certezza di iniziare i lavori quanto prima, si ringraziano quanti nella fase attuale si sono impegnati perché ciò si realizzasse.”
      Sarebbe utile che il Sindaco chiarisse meglio, nel rispetto di tutti, chi sono i “quanti si sono impegnati”.
      Sarebbe un notevolissimo distinguo dalle precedenti amministrazioni.

      • anonimo ha detto:

        Ho la netta impressione che tra quelli che si sono impegnati per evitare di perdere il finanziamento, ci siano proprio alcuni componenti della precedente amministrazione. Oggi in minoranza. E’ per questo che si scrivono frasi sibilline e si evita di fare nomi. Meditate, gente. Meditate!

        • don Abbondio ha detto:

          gentile anonimo, se avesse letto con attenzione il mio post, non avrebbe non potuto non notare che nelle mie intenzione non v’era alcun anelito di osannare la precedente amministrazione – soprattutto su questi argomenti -.

  4. Arch. Salvo ha detto:

    Quando passo dal teatro Massimo i miei occhi si posano sempre sul Timpano posto sul Pronao del prospetto principale, dove è stata incisa un caratteri cubitali la scritta “L’arte rinnova i popoli e ne rivela la vita vano delle scene il diletto ove non mir a preparar l’avvenire” by Ernesto Basile, Rifettete Castelbuonesi!
    Così per le future generazioni un teatro modeno tramanderà la cultura e la civiltà del cittadino di oggi.
    Un teatro che si adegua all’antico, non è di certo un’opera antica, quindi moderno su antico.

  5. paolo ha detto:

    E’ davvero una notizia bella quanto inaspettata. Se son rose fioriranno, ma se fioriranno ne daremo merito a chi merita

  6. bartolo ha detto:

    … e adesso arriva il bello!

  7. enry foster ha detto:

    fino a quando non vedi l’inizio dei lavori non parlo.

  8. Antonio2 ha detto:

    E soprattutto la fine completa dei lavori. Municipio, Stadio,… hanno fatto “scuola”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.