Forestali: decreto sblocca 29,6 milioni di euro

Forse ti piacerebbe leggere...

5 Commenti

  1. vincenzo ha detto:

    mi fa piacere che il neo presidente abbia trovato i fondi per i forestal, ma vogliamo vedere efficienza e produttività altrimenti questi sono soldi buttati!!!!

  2. enry foster ha detto:

    Chissà da dove saranno stati presi………

  3. lucullo ha detto:

    i soldi per i forestali con il doppio lavoro si trovano sempre!!!

    continuano a mancare quelli per la cultura, la sanità, la pubblica sicurezza, le opere pubbliche etc etc…

    comincia bene l’era Crocetta….. SEMU O SOLITU!!!!

  4. don Abbondio ha detto:

    Si può essere contenti per tanti padri di famiglia -e lo sarei di più se tutti fossero meritevoli-, ma trattandosi, probabilmente di un regalo al Crac (nel senso Voltairiano del termine) c’è poco da essere contenti.
    Attendo di conoscere cosa offrirà invece agli imprenditori, ai commercianti, agli artigiani che la crisi la vivono quotidianamente.

    • Voltaire ha detto:

      Caro Don,
      sono assolutamente d’accordo con lei. Crac, in virtù del fatto di essere diventato punto di riferimento dei siciliani onesti, farà pesare la consistenza del suo consenso e, da novello Brenno, sulla bilancia getterà (oltre alla sua spada) le 8600 preferenze. Sull’altro piatto esigerà leggi e decreti ad hoc sulla forestazione e la presidenza dell’ARS, tanto per cominciare. Mai come stavolta fu più opportuna la frase: Guai ai vinti!, cioè Guai ai siciliani disonesti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.